Emiliano Mondonico, cordoglio per la scomparsa dell’allenatore lombardo che era stato alla guida anche del Novara Calcio in serie A.

Emiliano Mondonico, cordoglio per la scomparsa

Cordoglio anche nel mondo sportivo novarese per la scomparsa, all’età di 71 anni, di Emiliano Mondonico, allenatore di calcio tra i più conosciuti. Il popolare “Mondo” infatti ha allenato per sei partite, le sue ultime, il Novara calcio. Infatti il 30 gennaio 2012 era subentrato ad Attilio Tesser sulla panchina degli azzurri novaresi, che si trovavano dopo 23 giornate all’ultimo posto.

emiliano mondonico morto
Emiliano Mondonico allo stadio Piola

Il suo nome legato alla vittoria in trasferta contro l’Inter

Una panchina che gli permise di ritornare ad allenare in serie A dopo più di sette anni. Alla terza partita da allenatore del Novara calcio, il 12 febbraio, ottenne una clamorosa vittoria in casa dell’Inter espugnando per 0-1 il “Meazza”, grazie a un gol di Caracciolo. Il 6 marzo, dopo sei partite (una vittoria, due pareggi e tre sconfitte) e cinque punti guadagnati, venne esonerato e sostituito da Tesser, richiamato dalla società azzurra. Una permanenza breve sotto la Cupola per Mondonico ma entrata negli annali grazie alla vittoria sui nerazzurri a San Siro.

Leggi anche:  Igor Volley, un altro passo verso la finale

m.d.