Fresco di due medaglie di bronzo in Coppa del mondo e all’europeo senior sui 1000 metri. Il canoista di Verbania Carlo Tacchini si laurea campione europeo under 23 nella canoa canadese monoposto. Ha dominato la prova dall’inizio alla fine e chiudendo con il tempo di 3’52.096 davanti al rumeno Leonid Carp (3’53.390) e al lituano Vadim Korobov (3’53.996). «E’ il mio ultimo europeo di categoria e sono davvero felice di aver concluso con la medaglia d’oro al collo. Questo è un appuntamento importante per noi – spiega Tacchini – anche nell’ottica della preparazione in vista dei prossimi mondiali assoluti in Portogallo a fine agosto».

Europei di canoa, il bis nella gara veloce

Ma Tacchini si è portato a casa anche una medaglia d’argento ex aequo con il russo Pron nel C1 200 metri al termine di una grande rimonta che lo ha portato sul podio con il tempo di 40”714 dietro al lituano Vadim Korobov (40”054).

p.d.l.