Gli azzurri contro l’Arzachena conquistano una vittoria preziosa per la classifica

Vince ma ancora non convince il Novara calcio dal punto di vista del gioco. Nella gara di recupero di oggi pomeriggio, mercoledì, contro l’Arzachena gli azzurri portano a casa tre punti preziosi dalla trasferta sarda, ma hanno manifestato ancora problemi nel costruire trame offensive accettabili. Una gara non spettacolare, quasi quanto quella contro il Cuneo, a tratti nervosa, che si sblocca solo nel finale grazie a due episodi.

Un 2 -0 che nasce nel finale della gara

Nella ripresa il Novara calcio approfitta del calo dei padroni di casa che fino a quel punto avevano eretto un muro, puntando sul contropiede. Le due reti arrivano nel finale. Al 33’ sblocca il risultato Bianchi, sempre più goleador. Lancio di Chiosa , la difesa sarda non intercetta, arriva Bianchi che entra  in area e fa partire un forte tiro che finisce sotto la traversa. Passano quattro minuti e Eusepi chiude definitivamente il conto. Un difensore dell’Arzachena poiché perde una palla che viene rubata da Manconi, lancio per Eusepi che tira e supera il portiere in uscita. Partita non bella per lo spettacolo ma tre punti fondamentali per il Novara calcio. Ora la testa è già al derby con il Gozzano.

m.d.

Leggi anche:  A Novara si accendono le "Luci sul Natale"