Gli azzurri perdono per 0 – 1 contro la Pro Patria

Il Novara calcio subisce la seconda sconfitta consecutiva in quello che veniva definito il derby del Ticino. Dopo il crollo di Carrara gli azzurri subiscono una nuova battuta di arresto. Una partita che la squadra di Viali ha affrontato senza mettere in mostra quanto di buono aveva fatto vedere a Piacenza. Un Novara che non ha impensierito per gran parte del primo tempo la difesa di Busto Arsizio, lasciando il gioco agli ospiti e solo nella seconda parte ha iniziato a rendersi pericoloso ma Eusepi ha sciupato le due occasioni migliori, una vanificata dal portiere e l’altra mandata alta sopra la traversa.

Per Mister Viali ancora tanto da lavorare

Nella ripresa arriva però la doccia fredda per i novaresi. I calciatori azzurri tentano di trovare la via del gol ma la difesa ospite controlla. Poche le occasioni e non sfruttate al meglio. Quando sembrava che il risultato di parità fosse segnato, al 39’ arriva la rete di Mastroianni bravo a concludere a rete dopo un assist di Mora. Finisce 0 -1 e per il Novara calcio iniziano sentirsi i primi freddi autunnali. Per Mister Viali c’è ancora tanto lavoro

m.d.