La Igor Volley corre anche in Champions League. Nella quarta partita della poule C arriva un altro 3-0 contro le bielorusse del Minsk.

Pratica archiviata in un’ora

Dopo la vittoria in Coppa Italia il tecnico Barbolini deve rinunciare a Veljkovic, fermata da un attacco influenzale, e fa un po’ di turnover. Una partita mai in discussione, che mostra la netta superiorità delle azzurre. La pratica viene archiviata in poco più di un’ora di gioco: 25-16, 25-13 e 25-19 i parziali di una match che lancia Novara verso il primo posto nel girone (nella foto da www.cev.lu).

Blindato il primo posto nel girone

Un successo a Lodz in Polonia, tra meno di due settimane, esattamente il 19 febbraio, certificherebbe il raggiungimento del traguardo, i quarti di finale della massima competizione europea da testa di serie, con un turno d’anticipo. Top scorer della serata l’argentina Nizetich, a segno con 16 punti, in doppia cifra anche Egonu. E domenica si torna a giocare in campionato: alle 17 la Igor affronterà in trasferta la Lardini Filottrano.

Leggi anche:  Per il Novara calcio un pareggio amaro contro il Piacenza

p.d.l.