Igor Volley Novara, nel fine settimana parte la volata scudetto contro il Bisonte Firenze

Inizia la fase decisiva della stagione

Chiusa la regular season con il clamoroso ribaltamento della classifica finale nelle prime posizioni sorride la Igor Volley Novara, passata dal terzo al primo posto della serie A1 femminile a spese di Scandicci e Conegliano. Ma la squadra di Barbolini ha già voltato pagina: c’è da scrivere un nuovo doppio capitolo chiamato play off scudetto e quarti di Champions League. Le azzurre stanno preparando con particolare attenzione il primo appuntamento; è in programma sabato alle 20,30 al PalaIgor gara 1 dei quarti, ospiti le fiorentine de Il Bisonte, allenate da una vecchia conoscenza come Gianni Caprara. Ricordiamo che la sfida sarà al meglio delle tre gare e l’Igor Volley Novara avrà l’eventuale bella in casa.

Due trofei già in bacheca e i play off di Champions

La Igor Volley Novara non vuole lasciare nulla di intentato in una stagione già ricca di soddisfazioni. Tre degli obiettivi, infatti, sono stati raggiunti con il massimo dei voti; SuperCoppa Italiana e Coppa Italia sono i due trofei che ora fanno bella mostra nella bacheca societaria. In più è arrivato l’accesso ai play off di Champions League, che vedrà le azzurre impegnate mercoledì prossimo nella gara di andata a Istanbul contro il Galatasaray. Ma i numeri della Igor dicono anche altro; 33 partite giocate con un bilancio di 27 vittorie e 6 sconfitte. Due giocatrici, Egonu e Plak, ai primissimi posti nelle statistiche finali di rendimento dopo le 22 gare previste dal calendario di A1. Infine, le presenze del pubblico al PalaIgor; 43.000 complessive, suddivise nelle 16 gare con una media di oltre 2.750 a match.

Leggi anche:  Stresa capitale della motonautica

a.m.