Calcio serie C, il via mercoledì 19 settembre. Nel primo mese tour de force con due o tre turni.

Calcio serie C, il via mercoledì 19 settembre

Già martedì sera ha messo fuori i gironi e nella tarda mattinata di mercoledì ha ufficializzato i calendari. La Lega Pro, all’alba del 12 settembre, ha giustamente fretta di far partire la complessa macchina del campionato. I 59 club (finora) iscritti, suddivisi nei soliti tre raggruppamenti, scenderanno in campo per la prima giornata mercoledì prossimo 19 settembre. Il presidente Gravina però ha dato la possibilità ai club di anticipare la prima giornata (d’accordo con gli avversari) a domenica, lunedì o martedì.

Sette turni infrasettimanali, tre nel primo mese

Per Novara e la novità Gozzano, così come tutte le altre squadre, questo avvio sarà un autentico tour de force con due o tre turni (a meno di anticipi della prima giornata) infrasettimanali previsti nel primo mese dei sette complessivi. Si giocherà di mercoledì alle ore 18.30 e alle ore 20.30, con il possibile anticipo di un girone al martedì, con la seguente programmazione: 19 settembre, 26 settembre, 17 ottobre, 12 dicembre, 26 dicembre, 23 gennaio e 13 febbraio.

Un Natale in campo prima della sosta

Insomma, soprattutto nel girone di andata, si correrà spediti, comprese le festività natalizie, con ben tre match in una settimana: domenica 23, mercoledì 26 e domenica 30 dicembre. Il campionato, infatti, si fermerà nelle domeniche del 6 e del 13 gennaio.

Date e orari: ogni tre mesi turnover dei gironi

La novità maggiore per il Novara, ma anche per la matricola Gozzano, oltre alle cinque sostituzioni previste, sarà il turnover dei gironi per quanto riguarda date e orari.
In parole povere, ciascun girone ruoterà in giorni e fasce d’orario differenti. Un’abitudine che i tifosi dovranno metabolizzare in fretta: un girone giocherà sempre di sabato per tre mesi e contemporaneamente due gironi sempre di domenica per lo stesso periodo.

Leggi anche:  Pmi Day, più di 700 studenti in visita alle aziende del territorio

Il girone A

Per quanto riguarda il girone A, salvo gli anticipi del sabato e i posticipi del lunedì, la ripartizione sarà la seguente. Nel trimestre settembre, ottobre, novembre domenica nella fascia oraria delle 16.30 e delle 20.30; nel trimestre dicembre, gennaio, febbraio sempre domenica ma nella fascia oraria 14.30 e 18.30; infine, nel trimestre marzo, aprile, maggio la giornata sarà il sabato e le partite si disputeranno in tutte e quattro le fasce orarie (14.30, 16.30, 18.30 e 20.30). Insomma, un vero e proprio spezzatino. Il campionato terminerà domenica 5 maggio e poi incomincerà la lunghissima lotteria dei play off, che terminerà a giugno inoltrato.

Le date da appuntare

La prima data da appuntare è il 4 novembre: a Vercelli è in programma il derby delle risaie (ritorno il 3 marzo). L’inedito confronto tra Novara e Gozzano si disputerà alla 13ª giornata, il 25 novembre al “Piola” di Novara. Il retour match (al “D’Albertas”?) si giocherà il 24 marzo 2019. La giornata successiva i rossoblù se la vedranno con la Pro Vercelli.
Paolo De Luca