“Galliate boxing forum 2018 – 2° memorial Gianfelice Guarlotti”: sabato e domenica il Palazzetto dello Sport di Galliate ha ospitato la prima tappa. La manifestazione si è aperta sabato con 12 incontri di pugilato dilettantistico; presenti il campione olimpico dei pesi mediomassimi medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo del 1964 Cosimo Pinto e Mario Armano, medaglia d’oro alle Olimpiadi invernali di Grenoble del 1968 nel bob a quattro. Domenica giovani pugili tra i 5 e i 13 anni provenienti da tutto il Piemonte sono stati impegnati nelle prove del “3º criterium regionale giovanile”. Tra gli atleti presenti una consistente compagine della Boxe Galliate con 15 giovanissimi. Al pomeriggio gli amatori hanno disputato la terza giornata del campionato regionale di light-boxe.

Boxe Galliate, una targa ricordo

La manifestazione, per il secondo anno, è stata dedicata alla memoria del compianto Gianfelice Guarlotti, storica guida della box galliatese scomparso nell’autunno del 2015. Durante la serata i dirigenti dell’associazione sportiva guidata dal presidente Massimo Pezzini hanno consegnato a Giancarla Rigorini, moglie di Guarlotti, una targa in ricordo del marito come segno di riconoscenza per il grande impegno che ha dedicato per far crescere il sodalizio boxistico galliatese e per far conoscere uno sport da lui tanto amato.

Andrea Campo