Offerte di lavoro in crescita in Piemonte. A Novara le figure più ricercate sono assistenti alle vendite e agenti commerciali.

Offerte di lavoro in crescita in Piemonte

In Piemonte crescono le offerte di lavoro. Oltre 5.000 offerte online nel solo mese di ottobre, con assistenti alle vendite, agenti commerciali e operatori della logistica saldamente ai primi due posti della classifica secondo l’Osservatorio Professioni stilato da InfoJobs, prima piattaforma in Italia per la ricerca di lavoro online, che ha mappato il panorama dell’offerta di lavoro nella regione.
La media di esperienza indicata varia dagli zero ai due anni per tutte le posizioni in cima alla classifica. A livello di skill professionali, gli assistenti alle vendite devono avere una spiccata capacità relazionale, sia con il cliente sia con i colleghi e, oltre alla conoscenza dell’inglese, si aggiunge sorprendentemente il cinese; anche gli agenti commerciali devono avere ottime capacità di gestione delle vendite e delle relazioni e sapere parlare bene inglese. Le professioni ricercate nelle industrie devono invece avere esperienza di programmazione CNC, essere flessibili per lavorare in team e, anche qui, sapere l’inglese.

A Novara si cercano assistenti alle vendite e agenti commerciali

La domanda di assistenti alle vendite è la più frequente nelle città di Torino, Novara, Verbano e Alessandria mentre ad Asti e Vercelli si punta più sugli agenti commerciali. A Cuneo addetti allo spostamento e alla spedizione dei materiali e delle merci e infine a Biella artigiani delle lavorazioni dei tessili, del cuoio e simili. Analizzando più nel dettaglio la top 3 delle varie città, si evidenzia come a Torino, dopo gli assistenti alle vendite, le maggiori possibilità di trovare lavoro siano per agenti commerciali e conduttori generici di impianti e macchinari fissi.  A Novara seguono al secondo posto agenti commerciali e al terzo cuochi; mentre a Cuneo si cercano conduttori generici di impianti e macchinari fissi e disegnatori industriali.

La classifica dell’Osservatorio Professioni stilato da InfoJobs

Spostandosi verso Alessandria troviamo addetti allo spostamento e alla spedizione dei materiali e delle merci e agenti commerciali; saldatori e tagliatori a fiamma e contabili generici sono i più gettonati ad Asti. I biellesi sono invece legati alle professioni del tessile come conduttori di macchinari per preparare le fibre, per la filatura e la bobinatura e conduttori di telai meccanici per la tessitura e la maglieria. Chiudono la rosa delle città piemontesi Vercelli con assistenti alle vendite e cuochi e Verbano-Cusio-Ossola con agenti commerciali e assemblatori di parti di macchine.
l.c.