Varallo Pop, quattro serate tra musica, arte e spettacolo. La manifestazione estiva di Varallo Pombia è giunta alla XVI edizione.

Varallo Pop, quattro serate tra musica, arte e spettacolo

Sta per tornare Varallo Pop, il festival estivo di Varallo Pombia. La XVI edizione della manifestazione avrà ancora come location l’area del campetto sportivo della frazione Cascinetta. Da giovedì 12 a domenica 15 luglio quattro serate di musica, spettacolo e arte organizzate da uno staff numeroso ed affiatato, espressione di una proficua collaborazione tra differenti generazioni.

“Rapina a Varallo City”

Il sipario si alzerà giovedì 12 luglio, dalle 20, sotto al tendone ristoro, con il pop-rock cantautorale acustico di Alain Delorean. Spetterà, invece, alla giovane band True Colors, con le loro cover dei classici degli anni ’70 e ’80, allietare l’attesa del nuovo show firmato dall’autoctona “Combriccola del Musical”, ambientato nel vecchio West, dal titolo “Rapina a Varallo City”.  Chiuderà la prima serata sul palco principale il live delle Shooting Stars, formazione rock tutta al femminile.

Sul palco gli Iron Mais da X-Factor

Venerdì 13 l’apertura sarà affidata al duo unplugged dei Sandflies, che si confermano nel preserale dopo il gradimento ottenuto nel 2017. Seguirà il tributo ai Depeche Mode targato Live 101, per passare, poi, alle performances delle “Wildcats”, cheerleaders di Gattinara che regaleranno emozioni con le loro acrobazie. Sarà, dunque, la volta del concerto di punta dell’edizione 2018: gli Iron Mais da X-Factor approdano sul palco di Varallo Pop, a suon del loro dissacrante agri-rock e cow-punk. La nottata proseguirà con l’after-party a cura di Jackson, dj-set con selezione dei migliori pezzi anni ’90.

Leggi anche:  Insieme per Genova, concerto benefico al Teatro Coccia

Time summer fest

L’appuntamento clou per i giovanissimi è fissato per sabato 14. L’inizio soft con i Protego Music alla postazione acustica, con cover pop-rock e inediti, e la  tappa del Concorso di bellezza “Reginetta d’Italia” (promosso da Sara Elle) rilasseranno la platea prima del ritorno dell’evento nell’evento: “Time Summer Fest” by SOS, prodotto da Sigma, è pronto a replicare, se non a superare, il successo dello scorso anno con una seconda edizione ancora più energica. Il tempo scorrerà al contrario, scandito da un grosso orologio, scenografia di un disco party elettronico open-air tra spara-coriandoli, robot led, cannoni di CO2, beer pong e animazione, per un’esperienza fuori dall’ordinario da cui lasciarsi travolgere.

Rap e R’n’B

Domenica 15, infine, il cartellone dell’ultima serata esordirà con il saggio della scuola di musica “Davis Music” di Varallo Pombia, mentre l’intermezzo con il dj-set chill-out by M_Nos precederà l’esibizione rap con Christian & Eclypso e i loro ospiti. Concluderà la kermesse 2018 il live R’n’B dei Vinile 45.

Galleria open-art, servizio ristoro e baby park

Durante l’intera durata della manifestazione, sarà, inoltre, visitabile l’ ”Acropoli”, galleria open-art che ha l’intento di portare la creatività in tutte le sue forme in mezzo alla gente. Spazio a dipinti, illustrazioni, fotografie, nonché ad incontri con artisti che lavoreranno in loco, tra body painting e fumetti. Attivi a tempo pieno anche il servizio ristoro e l’area mercatino. Infine non mancherà l’animazione per i bimbi con il “Pro Baby park”, con giochi e  gonfiabili by Associazione Pro Baby. Il Festival, curato dall’omonima associazione no-profit, devolverà parte dei proventi in beneficenza.

v.s.