Valentina Lodovini protagonista al Coccia. Manera al Faraggiana per “Neo-n”, Lella Costa a Borgomanero rende omaggio alla Traviata di Verdi.

Valentina Lodovini protagonista al Coccia

Un volto noto al grande pubblico, una icona del cinema italiano degli ultimi anni in scena con una serie di monologhi satirici sulla condizione femminile. Valentina Lodovini (nella foto di copertina) protagonista sul palco del Teatro Coccia di Novara. Lo sarà domani, martedì 20 novembre, alle 21 con lo spettacolo inserito nel cartellone Fuori Stagione. In programma “Tutta casa, letto e chiesa”, celebre testo di Dario Fo e Franca Rame, proposto nella settimana in cui si ricordano le donne vittime di violenza. La regia è di Sandro Mabellini. Uno spettacolo sulla condizione femminile, sulle servitù sessuali della donna. Si ride, anche amaramente, ma si riflette profondamente. È stato invece cancellato il balletto “Donne” che era in cartellone il 22 e 23 novembre al Coccia, con Letizia Giuliani e Francesco Marzola, sempre nell’ambito della settimana di condanna della violenza contro le donne.

Al Faraggiana Manera per “Neo-n”

leonardo manera primo amore
Leonardo Manera

Sempre domani sera alle 21 è in programma al teatro Faraggiana l’evento che l’associazione Neo-n Neonati a rischio, guidata da Kosmè De Maria, promuove in occasione della giornata mondiale del bambino nato prematuro, che ricorre proprio oggi, 19 novembre. Si tratta dello spettacolo teatrale di Leonardo Manera, “Il Primo Amore”. Manera ripercorrerà idealmente la propria vita, raccontando sia gli eventi privati, sia alcuni di quelli pubblici che hanno segnato la storia dell’Italia e degli italiani negli ultimi decenni. Gli scatoloni presenti sulla scena non rappresentano un trasloco materiale, ma il trasloco sentimentale, di emozioni, che un padre, anche se separato, può lasciare al figlio.
Con il ricavato della serata Neo-n potrà finanziare un importante progetto dedicato alle famiglie del reparto di Patologia neonatale dell’ospedale Maggiore.

Leggi anche:  Agenzia territoriale per la casa, da gennaio la nuova sede in viale Verdi a Novara

Lella Costa a Borgomanero rende omaggio alla Traviata di Verdi

lella costa
Lella Costa

Questa sera invece alle 21 al Teatro Nuovo di Borgomanero, in via IV Novembre ci sarà invece Lella Costa che torna a confrontarsi con la “Traviata”, l’opera teatrale – musicale scritta con Gabriele Vacis per rendere omaggio a tutte le “traviate” del mondo. E lo fa proponendo al suo pubblico una versione attualizzata dello spettacolo, su un palcoscenico denudato da orpelli scenografici, con le musiche di Giuseppe Verdi, Franco Battiato, Tom Waits, Marianne Faithfull proposte al pianoforte da Davide Carmarino e le arie della Traviata cantate dal tenore Giuseppe Di Giacinto e dal soprano Francesca Martini.