Più cultura per tutti: Tornaco gioca d’anticipo sulle indicazioni nazionali. A poche ore dall’annuncio del ministro Alberto Bonisoli sull’ampliamento delle aperture ad ingresso gratuito dei musei, parte oggi, sabato 16 febbraio, la rassegna teatrale “Su il Sipario” con una grande novità: sarà tutta ad entrata libera.

Teatro di Tornaco, decima edizione

La stagione teatrale di Tornaco è giunta alla decima edizione «e da mesi, in fase di programmazione, avevamo stabilito che l’ingresso sarebbe stato gratuito per tutti gli spettacoli – spiega l’assessore comunale alla Cultura Domenico Bernascone -. Questa inversione di rotta punta a dare la massima opportunità a tutti di fruire della cultura. Qualche data in meno, ma tutte ad ingresso libero».

Nel merito del cartellone entra il direttore artistico Vanni Vallino di Immagina: «La formula è la solita, vincente, di alternanza tra compagnie professionistiche e artisti locali per fare crescere il territorio. Quattro date, dal 16 febbraio all’11 maggio, che spaziano in generi diversi per intercettare i gusti di un pubblico variegato. Dalla musica al cabaret alla prosa».

Leggi anche:  Venerdì Santo, da Romagnano a Matera

“Su il Sipario”, stasera si comincia

Si parte questa sera: sul palco Paola Polastri e Bianca Biolcati con “Mina, Fiorella e un po’ di Mimì”, omaggio alle grandi voci della musica italiana. Si continua sabato 9 marzo con “Sogni d’oro mogliettina”: tornano a calcare le scene tornacesi gli attori della compagnia “I Guitti” – teatro viaggiante con Vaudeville ispirato a Eugène Labiche e Georges Feydau. Direttamente dal mondo del cabaret e da Zelig, Max Pisu con il suo “Recital” sarà sotto i riflettori sabato 13 aprile. Chiusura sabato 11 maggio giocando in casa con la compagnia tornacese “A volte RiTornaco”: “Villa Artemisia” è lo spettacolo brillante di prosa che verrà portato in scena per il finale di stagione.

“Su il Sipario” è promossa dall’Amministrazione comunale tornacese in collaborazione con Atl Novara per la direzione artistica di Vanni Vallino di “Immagina”. Tutti gli spettacoli, al teatro comunale di via Girella, iniziano alle 21.15. Il teatro ha anche la pagina Facebook.
Arianna Martelli