Teatro Coccia, in scena “Il più brutto weekend della nostra vita” che chiude il cartellone Comico d’Autore. In arrivo nel finesettimana anche i Legnanesi con lo spettacolo “Signori si nasce… e noi?”.

Teatro Coccia, in scena “Il più brutto weekend della nostra vita”

Giovedì 26 aprile alle 21 chiude il cartellone Comico d’Autore al Teatro Coccia. In scena “Il più brutto weekend della nostra vita”. Maurizio Micheli presenta un nuovo lavoro del pluripremiato scrittore canadese Norm Foster. “Il più brutto weekend della nostra vita”: la verità e le bugie di un’amicizia raccontate dal genio di Foster, “con la sua capacità di risucchiarci in un umorismo che ci accompagna durante tutto lo spettacolo fino al calare del sipario”. Maurizio Micheli è interprete oltre che regista, con Benedicta Boccoli, Nini Salerno e Antonella Elia.

In arrivo anche i Legnanesi

teatro coccia legnanesi
I Legnanesi, ovvero Antonio Provasio, Enrico Dalceri e Luigi Campisi

Sarà poi “Signori si nasce… e noi?” dei Legnanesi l’ultimo spettacolo del cartellone Varie – Età in programma sabato 28 aprile alle 21 e domenica 29 alle 16. È l’8 marzo, compleanno della Teresa che coincide con la Festa della donna. Mentre nel cortile fervono i festeggiamenti, l’attenzione di Teresa viene attirata dal cellulare del Giovanni, dimenticato sul tavolo. Un sms sospetto coinvolgerà i due in una discussione molto accesa, con la figlia Mabilia che, spaventata dalla situazione, cercherà di riappacificarli. Tra Teresa e Giovanni trionferà l’amore o incomberà l’ombra della separazione? Il Giovanni cadrà nelle grinfie di una ricca ereditiera o preferirà l’amore – povero ma sincero – della sua Teresa? Il dilemma si scioglierà ai piedi del Vesuvio. Per entrambi gli spettacoli i biglietti vanno dai 18 ai 35 euro a seconda dei settori. Per informazioni e biglietti www.fondazioneteatrococcia.it, tel. 0321233201.

Leggi anche:  Premio Bancarella Sport al novarese Simone Sarasso

v.s.