Fai, Giornata d’Autunno a Novara tra i gioielli del Rinascimento. Visite a Palazzo Bellini, Sala della Maddalena e San Pietro al Rosario.

Fai, Giornata d’Autunno a Novara tra i gioielli del Rinascimento

Quadri, coralli e cristalli: sono da scoprire i tesori del Rinascimento novarese. Un itinerario da non perdere quello proposto dal Gruppo Fai Giovani di Novara domani, domenica 14 ottobre, dalle 10 alle 18 (con pausa dalle 13 alle 14.30). In programma la Giornata Fai d’Autunno, appuntamento culturale che nel weekend interessa tutto il territorio nazionale. L’evento, nato nel 2012, sostiene la campagna di raccolta fondi “Ricordiamoci di salvare l’Italia”: da nord a sud visite a contributo libero in oltre 500 luoghi coinvolgendo 130 città e 3.500 volontari. Anche Novara partecipa al circuito inserendo tre beni nel percorso storico e artistico dedicato alla scoperta dei gioielli del Rinascimento novarese: Palazzo Bellini (sede storica della Banca Popolare di Novara nella foto), la Sala e la Cappella della Maddalena nel Palazzo Episcopale, la chiesa di San Pietro al Rosario.

In campo i giovani

A Palazzo Cabrino la presentazione dell’iniziativa: «Il Fai novarese – ha detto Emilio Iodice, assessore comunale alla Cultura – è conosciuto per le tante iniziative culturali diventate tradizione. Da mettere in risalto l’attività fertile e significativa del Gruppo Giovani: un grande fermento, ragazzi capaci e iniziative per valorizzare il patrimonio di Novara, beni spesso conosciuti da poche persone». Da Giuse De Vito, capodelegazione di Novara, un sincero plauso all’impegno dei giovani del Fai, «sono il nostro futuro. Una presenza significativa sul territorio». L’attivissimo gruppo è guidato da nove anni da Matteo Caporusso: «Un altro evento importante e che si affianca alle Giornate di Primavera. Due giorni in Italia, solo domenica a Novara: il nostro organico e i beni scelti non consentivano l’apertura doppia. Saremo 30 volontari: con noi anche 65 studenti del Liceo Scientifico “Carlo Alberto” impegnati nell’Alternanza Scuola Lavoro: si occuperanno di accoglienza, gestione e organizzazione dei gruppi».

Leggi anche:  Squadra Mobile arresta spacciatore grazie all’app della Polizia di Stato “You Pol”

Visite guidate da professionisti del settore culturale

«Le visite guidate saranno affidate a professionisti del settore culturale. Una splendida sinergia tra giovani e guide per puntare a un servizio di qualità. Lo scorso anno quasi 5.000 persone seguirono il nostro percorso. Per la settima Giornata d’Autunno l’itinerario si svilupperà tra Rinascimento, Barocco e Rococò: a Palazzo Bellini sarà possibile ammirare la splendida e unica collezione di coralli siciliani accanto alla Galleria degli Arazzi e alla Sala della Musica. Una chicca l’apertura al pubblico della Sala della Maddalena con la Cappella: una vera perla che molti novaresi non hanno mai visto, gli affreschi sono straordinari. E poi la chiesa di piazza Gramsci: scopriremo la storia dell’edificio, risalendo all’epoca romanica e viaggiando nei secoli attraverso le opere di artisti di notevole fama come Giulio Cesare Procaccini, Giuseppe Sogni e Andrea Miglio». Ai banchetti Fai sarà consegnato un braccialetto con una offerta minima di 5 euro per seguire l’intero percorso. Non occorre prenotazione.
Eleonora Groppetti