Quali sono le ricette per una cena in giallo? Se volete stupire i vostri ospiti divertendoli con una cena a tema del colore in questione ecco tre ricette che non vi deluderanno.

Ecco le ricette per una cena in giallo

Iniziamo dalle penne allo zafferano. Ingredienti per 4 persone: 300 gr. di penne rigate – 1 bustina di zafferano – 1/2 tazza di panna – 80 gr. di pancetta a dadini – 1 pizzico di estratto di carne – 50 gr. di Parmigiano – 30 gr. di burro – sale e pepe nero in grani. Procedimento. Far rosolare in una padella antiaderente la pancetta; far fondere a parte il burro e aggiungere la panna. Sciogliere in acqua calda l’estratto di carne e stemperarvi lo zafferano, unire alla panna e ridurre. Scolare la pasta al dente, condire con la salsa allo zafferano, aggiungere la pancetta croccante, il parmigiano e macinarvi sopra il pepe. Porre il tutto nel cartoccio e passarlo in forno già a 250° per 5 minuti.

Trota salmonata

Per quattro persone: 1 trota salmonata o 4 filetti di trota – 1 limone – 4 uova – 2 cucchiai d’olio d’oliva – 1 pezzetto di cipolla – 1 carota – 2 foglie d’alloro – sale e pepe. Preparare un brodo con cipolla, carota e foglie d’alloro; immergervi la trota pulita o i filetti già preparati e cuocere per 10 minuti. Con una schiumarola togliere i filetti e adagiarli sul piatto di portata; rassodare le uova, sgusciarle, tritarle in modo che ricordino i fiori della mimosa e spargerle sui filetti di pesce. Emulsionare con una forchetta l’olio con il limone, salarlo e condire il pesce.

Leggi anche:  Cocktail di qualità per un aperitivo perfetto

Patate in giallo

Non può mancare il contorno fra le ricette per una cena in giallo. Per quattro persone: 600 gr. di patate a pasta gialla – 1 cucchiaio di senape – 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva – 50 gr. di olive nere – 20 gr. di capperi – 1 manciata di prezzemolo – sale e aceto di mele. Lessare le patate, tagliarle a dischi e sistemarle a strati sul piatto di portata. Battere l’olio con la senape finché sarà ben emulsionato, aggiungere l’aceto, le olive, i capperi e il prezzemolo tritati molto finemente e condire le patate. Servire tiepido.

Sorbetto di ananas e lamponi

Per quattro persone: 2 ananas piccoli – 10 zollette di zucchero – 450 gr. di lamponi – 1 limone – 1 cucchiaio di distillato di lamponi – 8 zollette di zucchero o l’equivalente in aspartame liquido. Tagliare a metà gli ananas nel senso della lunghezza, per ottenere 4 barchette, scavare la polpa e tagliarla a dadini. Diluire in 15 cl. d’acqua le 10 zollette di zucchero e portare a ebollizione per ottenere uno sciroppo. Passare la polpa nel frullatore con lo sciroppo e il distillato di lamponi, versare in una gelatiera e lavorare il sorbetto per 20 minuti. Riempire i 1/2 ananas, decorare con alcuni lamponi; frullare i restanti lamponi con lo zucchero o l’aspartame diluito in acqua e il succo di limone. Passare il tutto in un colino e servire la salsa con il sorbetto.