Una folla commossa ai funerali del piccolo Mattia. Il bambino di poco più di anno ha perso la vita per aver ingerito una pallina.

Una folla commossa ai funerali del piccolo Mattia

Una folla commossa ha partecipato oggi pomeriggio nella chiesa parrocchiale di Momo ai funerali del piccolo Mattia Migliorini. Il bimbo di poco più di un anno è morto lunedì mattina all’ospedale Maggiore della Carità di Novara dove si trovava ricoverato nel reparto di rianimazione per aver ingerito una pallina.

Una tragedia consumata in pochi istanti

Una disgrazia che ha lasciato sgomenta tutta la comunità momese e anche la città di Novara, la mamma Sabrina Faccio è avvocato penalista e da un paio di anni anche insegnante di sostegno all’istituto tecnico Omar.  La tragedia si è consumata in pochi istanti: domenica sera, 4 novembre, il piccolo era in casa con i genitori, l mamma Sabrina e il papà Simone e le due sorelline, una che frequenta le elementari e una più piccola, gemella di Mattia.

Leggi anche:  Truffa e sostituzione di persona, il colpevole scoperto dal Commissariato di Omegna

Lascia mamma, papà e due sorelline

Il bambino improvvisamente ha trovato e ingoiato una pallina. Immediato l’intervento dei genitori per tentare di aiutarlo ad espellere l’oggetto e contemporaneamente allertare i soccorsi. Sul posto è intervenuto il personale del 118 che ha tentato di salvare il piccolo che poi è stato trasportato in gravissime condizioni all’ospedale di Novara. La pallina ingoiata è stata rimossa ma purtroppo nonostante i disperati tentativi dei sanitari, il peggioramento delle condizioni cliniche non hanno lasciato scampo e il piccolo Mattia lunedì mattina ha cessato di vivere.