Turista travolto da un’auto a Druogno. L’uomo sui 70 anni ha riportato la frattura di un femore ed è stato ricoverato al San Biagio di Domodossola.

Turista travolto da un’auto a Druogno

Un turista è stato travolto da un’auto in Valle Vigezzo. Traffico in tilt ieri mattina a Druogno a causa di un incidente, fortunatamente senza conseguenze drammatiche, anche se il bilancio è grave. E’ successo poco prima delle 10, lungo la statale 337, nel tratto in cui la strada taglia in due il paese vigezzino. Un turista, mentre stava attraversando la statale, nei pressi dell’albergo Stella Alpina, è stato urtato da un’auto che pare stesse facendo manovra per uscire dal parcheggio vicino alla casa parrocchiale. La persona alla guida del mezzo non si sarebbe accorta subito della presenza dell’uomo.

Femore rotto

Nell’urto il turista, sui 70 anni, è finito a terra. Immediatamente sono accorse delle persone che si trovavano nei paraggi e che hanno prestato le prime cure all’infortunato in attesa del tempestivo arrivo dell’ambulanza dalla vicina sede di Santa Maria Maggiore. L’uomo è stato poi trasportato all’ospedale San Biagio: pare che nell’incidente abbia riportato la frattura di un femore. La dinamica del sinistro è comunque al vaglio dei Carabinieri di Domodossola e di Santa Maria Maggiore, intervenuti sul posto per i rilievi del caso.
Marco De Ambrosis