Sorprende un ladro in casa, viene aggredito con colpi allo stomaco e cosparso di spray urticante. E’ successo venerdì pomeriggio in un’abitazione di Cerano. Il ventiduenne si trovava in casa da solo; il malvivente è riuscito ad entrare dopo aver anestetizzato il cane con uno spray ed è poi salito al primo piano dove si trova l’ingresso dell’appartamento. Il giovane, sentendo dei passi lungo le scale e pensando fosse il fratello, ha aperto la porta e si è trovato di fronte una persona occultata da una tuta da motociclista, un passamontagna e dei guanti.

La reazione del ladro

Il ladro, scoperto, ha reagito assestando al 22enne un colpo allo stomaco e spruzzandogli sul corpo e negli occhi uno spray urticante. Poi si è dato alla fuga. Il giovane è riuscito a chiedere aiuto. I Carabinieri hanno chiamato un’ambulanza e sono immediatamente intervenuti sul posto trovando il ragazzo coperto di eritemi ma che stava lentamente riacquistando la vista.

Non è stato un episodio isolato

Nella stessa zona i soliti ignoti hanno visitato anche un’altra abitazione. Il proprietario, uscito poco dopo le 14, è rincasato intorno alle 17.20 e ha trovato la porta aperta e la casa svaligiata. Anche in questo caso il cane è stato narcotizzato e i malviventi sono penetrati in casa arrampicandosi su un pluviale e rompendo una zanzariera. Anche questo furto è stato denunciato ai Carabinieri che hanno avviato le indagini per individuare i responsabili.
Daniela Uglietti