Scossa di terremoto a Macugnaga, paura in paese. E’ stata avvertita anche in Svizzera e in Valsesia.

Scossa di terremoto a Macugnaga

Anche il “vecchio Tiglio” ultracentenario ha tremato! Una scossa di terremoto di magnitudo 2,5 è stata ben percepita a Macugnaga e nella zona la notte tra venerdì e sabato. Il servizio sismico elvetico ha segnalato: orario 01:21 – Magnitudo 2.5 scala Richter – Profondità 7.9 km – Latitudine 45.98 – Longitudine 7.92. Dai grafici dei laboratori svizzeri risulta che l’epicentro è stato nel Canton Vallese tra i sette e i tredici chilometri dal centro di Macugnaga. Ai piedi del Rosa però la notte scorsa sono stati in molti a sentirlo, una testimone ha raccontato che: «All’una e venti di questa notte sono saltata giù dal letto, un forte boato e il letto che tremava un grande spavento ma niente danni…, per fortuna».

Avvertita anche in alta Valsesia

La scossa, è stata sentita in modo minore anche in alta Valsesia. Non dovrebbe essere zona sismica, ma non è la prima volta che il fenomeno si verifica. L’ultimo terremoto avvertito a Macugnaga risale al 24 gennaio 2017 quando furono ben percepite due distinte scosse, la prima alle 20,49 di magnitudo 1,6 con profondità 4,6 km e la seconda alle 21,46 di magnitudo 1,9 profondità 4,4 km con Latitudine 45.94 e Longitudine 7.92. I dati indicano quindi che l’area interessata è la stessa della volta scorsa. Pochi giorni fa la terra aveva tremato anche a valle a Pieve Vergonte.
Eraldo Guglielmetti