Ritrovata l’auto della famiglia Cecala di Oleggio. Era schiacciata sotto un blocco di cemento. Il bilancio delle vittime sale a 41.

Ritrovata l’auto della famiglia Cecala

E’ stata ritrovata l’auto su cui viaggiavano Cristian Cecala, sua moglie Dawna e la loro Kristal di 9 anni. Lo riporta l’Ansa. I Vigili del fuoco l’hanno recuperata nella notte sotto le macerie del ponte Morandi a Genova.  L’auto è stata individuata nella notte, completamente schiacciata, sotto un grosso blocco di cemento che faceva parte del pilone della struttura crollato nei pressi dell’argine sinistro del Polcevera. Il bilancio delle vittime, non ufficiale in quanto i corpi devono ancora essere identificati, sale dunque a 41.

Funerali di Stato

Si spengono quindi le speranze, anche se deboli, di ritrovare in vita la famiglia oleggese. In tantissimi sui social hanno già espresso il loro cordoglio ai parenti e agli amici delle vittime. E sono in programma proprio questa mattina alle 11 alla Fiera di Genova i funerali delle vittime del crollo di ponte Morandi. Oggi è anche giornata di lutto nazionale, come ha annunciato il premier Giuseppe Conte.

Leggi anche:  Autoarticolato in fiamme al casello di Novara Ovest

v.s.