Lago di Mergozzo, grave giovane dopo un tuffo. In spiaggia a Cannero Riviera malore per un turista tedesco di 74 anni.

Lago di Mergozzo, grave giovane dopo un tuffo

Un 20enne marocchino è stato colto da malore subito dopo essersi tuffato nel lago di Mergozzo. Quando è arrivato all’ospedale Maggiore di Novara, sabato pomeriggio, le sue condizioni erano disperate. Il giovane era arrivato da Busto Arsizio, dove risiedeva, insieme ad un gruppo di amici con i quali intendeva trascorrere una giornata di relax. Alle 14,30 di sabato il tuffo in acqua. Soccorso in un primo tempo dai soccorritori del 118, le sue condizioni sono apparse subito critiche al punto da indurre il medico arrivato con l’ambulanza a chiedere l’intervento dell’elisoccorso per il trasbordo immediato a Novara. Sul posto, per accertamenti, è intervenuta anche una pattuglia delle Volanti da Verbania.  Il giovane e i suoi amici erano sulla spiaggia vicino alla Croce Rossa di Mergozzo, in centro paese.

Malore per un tedesco in spiaggia a Cannero

Nel pomeriggio di venerdì 29 giugno un altro episodio in riva al lago, questa volta il Maggiore. Un 74enne tedesco si è accasciato al suolo sulla spiaggia del lido a Cannero Riviera. Soccorso da due assistenti bagnanti dell’Ordine di San Giovanni di Verbania, è stato stabilizzato e trasferito da un’ambulanza del 118 in condizioni gravi al Dea dell’ospedale Castelli di Verbania.
Mauro Rampinini