Ladri nella notte all’Aib di Marano Ticino. Sporta denuncia contro ignoti ai Carabinieri. I volontari: “Davvero un brutto gesto”.

Ladri nella notte all’Aib di Marano Ticino

Ladri nella notte al capannone dell’Aib di Marano Ticino, rubati attrezzi da lavoro per circa 7mila euro. E’ stata sporta denuncia contro ignoti ai Carabinieri. Nella notte tra giovedì 30 e venerdì 31 agosto alcuni malviventi si sono intrufolati nel capanno dell’Aib a Marano Ticino. Hanno prima sbarrato la strada con alcuni tronchi di legno per poi intrufolarsi nel capannone rompendo parte di una parete.

aib marano ticino

“Rubare a dei volontari è davvero un brutto gesto”

Nel bottino dei malviventi quattro motoseghe, due soffiatori certificati per l’attenzione boschivo, due motogeneratori a scoppio, un flessibile, una motopompa per lo svuotamento, un decespugliatore e alcuni attrezzi manuali. Non è il primo furto subito dalla Salamandra, sporta denuncia contro ignoti, “nessun sospetto – il commento dei volontari – quello che più fa rabbia è che è tutto materiale comperato con soldi ricevuti dalle donazioni. Rubare a dei volontari è davvero un brutto gesto”.
Silvia Biasio