Profondo cordoglio a Novara per la scomparsa del professor Luigi Maiuri,  direttore della Struttura complessa universitaria di Pediatria dell’azienda ospedaliero-universitaria di Novara, che si è spento nella notte a 64 anni,  a causa di problemi cardiaci che l’avevano colpito circa due mesi fa.

Aveva assunto la carica di direttore della Scdu Pediatria il 1° novembre del 2017

Il professor Maiuri, docente presso l’Università del Piemonte orientale, aveva assunto la carica di direttore della Scdu Pediatria il 1° novembre del 2017, sostituendo il professor Gianni Bona andato in pensione.

Laureatosi all’Università La Sapienza di Roma e specializzatosi alla “Federico II” di Napoli, era anche direttore scientifico dello “European Institute for Research in Cystic Fibrosis (IERFC Onlus)”; è stato presidente della Società italiana di gastroenterologia, epatologia e nutrizione pediatrica.

Di recente, è stato membro importante di un gruppo di ricerca internazionale composto da scienziati italiani e francesi ha scoperto un nuovo attore molecolare nello sviluppo dell’intolleranza al glutine.

Leggi anche:  Fermato alla guida sotto l'effetto dell'alcol rifiuta il test, aggredisce pattuglia della Polstrada e cerca di rubargli la pistola

L’Aou esprime profondo cordoglio per la scomparsa del professor Maiuri

La Direzione dell’azienda ospedaliero-universitaria “Maggiore della Carità” di Novara e l’azienda tutta  in una nota diffusa già nella mattinata di oggi esprimono il proprio cordoglio per la scomparsa del professor Maiuri.

cl.br.