Controlli della Polizia nel weekend, sei persone denunciato e due arrestate, tra cui una donna per aver incendiato un’auto.

Controlli della Polizia nel weekend, sei denunce e due arresti

Nello scorso fine settimana, in coincidenza con l’esodo estivo e delle varie manifestazioni che si sono svolte a Novara, sono stati effettuati mirati e specifici controlli della Polizia sul territorio disposti dal Questore. Sotto osservazione in particolare le zone a più alta concentrazione di presenze ed quelle ritenute più a rischio, anche per prevenire reati predatori contro le persone ed il patrimonio.

Sei persone denunciate e due arrestate

Numerosi i controlli che hanno interessato persone e mezzi. Sei le persone denunciate in stato di libertà e due quelle arrestate, entrambe straniere e residenti in città. Sono state poste a disposizione della Autorità giudiziaria competente e giudicate con rito direttissimo nella mattinata di lunedì. Si tratta di una donna di 45 anni,  arrestata per aver danneggiato un’auto incendiandola e per violazione di domicilio.

Controlli anche nelle strutture ricettive

Arrestato anche un cittadino tunisino, di 36 anni, per resistenza e lesioni al personale di Polizia intervenuto per sedare una lite tra lui e un altro cittadino extracomunitario. A quest’ultimo aveva peraltro aveva causato delle lesioni tanto da necessitare il ricovero al Pronto Soccorso. Entrambi gli arresti sono stati convalidati dalla Autorità giudiziaria. Infine numerosi ed attenti controlli sono stati effettuati sugli alloggiati nelle varie strutture ricettive di Novara e della  provincia.

Leggi anche:  Sclerosi multipla, identificate nuove varianti di rischio

v.s.