Botte in tribunale e la lite continua al pronto soccorso. Una guardia giurata è rimasta ferita.

Botte in tribunale e la lite continua al pronto soccorso

Una guardia giurata è rimasta ferita in seguito a una colluttazione avvenuta prima in tribunale e poi proseguita al pronto soccorso. A segnalare la vicenda è il sindacato Ugl settore Sicurezza Civile di Novara. La prima parte della lite è avvenuta quando si è presentato al varco del tribunale un giovane sui 30 anni. Voleva entrare all’interno del palazzo di giustizia con in spalla lo zainetto. È intervenuta la guardia giurata in servizio spiegando che era vietato ed è nata una discussione sfociata in modo violento. Portati entrambi i contendenti al pronto soccorso, la tensione non è cessata tanto che è dovuta intervenire la Volante.

Leggi di più sul Corriere di Novara di sabato 13 ottobre 2018