Trecate, dalle variazioni di bilancio nuove risorse per interventi sul territorio comunale. Da settembre al via due progetti di pubblica utilità.

Trecate, nuove risorse per interventi sul territorio comunale

Lunedì 30 luglio il Consiglio Comunale di Trecate ha approvato l’assestamento generale di Bilancio e la salvaguardia degli equilibri di Bilancio 2018/2020. “Nella seduta di consiglio – spiega l’assessore al Bilancio Claudia Mazza – sono state approvate importanti variazioni sul bilancio 2018 – 2019. E’ stato anche applicato l’avanzo di amministrazione. Risorse aggiuntive che costituiscono una quota parte di ricchezza inutilizzata per l’ente che può essere applicata all’esercizio finanziario successivo per interventi di natura straordinaria, non di carattere ripetitivo”.

Variazione di bilancio

“Nello specifico – prosegue l’assessore Mazza – le variazioni hanno riguardato spese legate al titolo secondo del bilancio, per investimenti. Le risorse aggiuntive consentiranno di effettuare alcuni interventi sugli edifici scolastici cittadini. 10mila euro serviranno per adeguare le parti metalliche della Palestra scolastica di Via Vela, al parametro REI, al fine di ottenere la certificazione dei Vigili del Fuoco. 20mila euro saranno utilizzati per la manutenzione straordinaria dei servizi igienici della scuola primaria Don Milani. Verranno, inoltre, acquistate panchine per il campo da calcio di Via Mezzano, per circa 6700 euro”.

Leggi anche:  Rapina in farmacia sventata dal personale e dai clienti

Più parcheggi in via Murello

“Altri 15mila euro – spiega il consigliere incaricato ai lavori pubblici Mauro Bricco – serviranno per sistemare l’area di Via Murello, con interventi di sistemazione della parete est del parcheggio, asfaltatura e segnaletica orizzontale. Saranno così ricavati ulteriori parcheggi”.  “Risorse anche per il Cimitero Urbano – spiega la consigliera incaricata Patrizia Dattrino – con uno stanziamento di oltre 20mila euro per interventi urgenti di copertura e ripristino dei frontalini e lattonerie”.

A settembre al via due progetti di pubblica utilità

“A settembre – prosegue la consigliera Dattrino – saranno avviati, grazie al finanziamento regionale, due progetti di pubblica utilità. Saranno effettuati altri lavori di riqualificazione del Cimitero Urbano. Prenderà il via anche un progetto di assistenza e servizi ai cittadini. Entrambi i progetti beneficiano di risorse comunitarie per circa 70mila euro. Consentiranno di inserire circa 15 disoccupati di lunga durata del territorio, già selezionati dal Centro per l’Impiego, in attività di reinserimento lavorativo”.

v.s.