Traversata Pella Orta, in 560 a nuoto nel lago. I più veloci sono stati Mario Ambroggio di Como e tra le ragazze Alessia D’Arienzo di Novara.

Traversata Pella Orta, il più veloce è Mario Ambroggio

Mario Ambroggio, 16 anni di Como ha vinto domenica mattina la traversata a nuoto da Pella a Orta San Giulio portando a termine la gara (1500 metri) in 18’25” precedendo di sette secondi il verbanese Stefano Micotti, 21 anni e di un minuto Stefano Ghisolfo e Daniel Segala, 16 anni di Fontaneto d’Agogna. Quindi nell’ordine si sono classificati Jael Fusato, Nicolò Fontana, Luca Lissi, Alessandro Ciani, Simone Camera ed Emanuele Maltagliati.

Tra le ragazze vince Alessia D’Arienzo

La novarese Alessia D’Arienzo di 16 anni studentessa al Liceo Bellini ha vinto tra le donne con il tempo di 20’14”, seguita da Beatrice Taverna di Legnano (20’22”), Sofia Ceresa, Josephine Cambielli, Miriam Fallara, Alessandra Iossi, Alessia Marini, Carlotta Sbaffo, Marta Rossi e Valentina Scendrate.

560 atleti a nuoto nel lago

Hanno partecipato alla manifestazione 560 atleti (molti dei quali hanno gareggiato tra gli “amatori”). E’ stata organizzata dalla SS Eclettica Sports in collaborazione con i volontari Anpas di San Maurizio d’Opaglio ed il Gruppo Emergency del Lago d’Orta a cui è stato destinato il ricavato dell’evento. Nelle foto, di Panizza, alcuni momenti della traversata a nuoto da Pella a Orta, evento seguito da centinaia di spettatori.

Leggi anche:  Università Piemonte Orientale, è nata l'associazione Alumni FOTOGALLERY

Carlo Panizza