Salute della donna, open week all’ospedale Maggiore

Salute della donna, open week all’ospedale Maggiore

Il 22 aprile è la terza Giornata nazionale della salute della donna. Per l’occasione Onda – Osservatorio nazionale sulla salute della donna organizza la terza edizione del (H)Open Week. Obiettivo promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali patologie femminili.

Nella settimana dal 16 al 22 aprile attraverso gli oltre 180 ospedali del Network Bollini Rosa, che hanno aderito all’iniziativa, saranno offerti gratuitamente alle donne visite, consulti, esami strumentali nell’ambito di quindici aree specialistiche. Anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Maggiore della Carità” di Novara aderisce all’iniziativa.

Tante prestazioni gratuite

Grazie alla disponibilità delle strutture Chirurgia vascolare, Psichiatria, Scienza dell’alimentazione e dietetica, Unità di senologia, Ostetricia e ginecologia fisiopatologia della riproduzione umana saranno offerte gratuitamente visite e consulenze rivolte alla cura delle principali patologie femminili. Le prestazioni saranno esenti ticket ed eseguite fino ad esaurimento dei posti disponibili, previa prenotazione obbligatoria. Alla prenotazione la paziente deve segnalare che intende partecipare all’iniziativa “Open Week Onda”.

Leggi anche:  Strage di Borgo Ticino, commemorazione e gara ciclistica per ricordare i dodici martiri

I servizi offerti a Novara

I servizi offerti dall’Azienda ospedaliero-universitaria “Maggiore della Carità” sono diversi. Consulenza per infertilità presso il centro sterilità (sede di Galliate – primo piano), prenotazione al numero 0321 – 805375, dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 15. Visita chirurgica senologica presso l’ambulatorio di chirurgia senologica (sede centrale – padiglione C – sotterraneo), prenotazione numero verde 800227717. Presso l’ambulatorio divisionale di chirurgia vascolare visita angiochirurgica (sede centrale – primo piano del padiglione C), prenotazione numero verde 800227717. Visita psichiatrica presso l’ambulatorio di psichiatria (sede centrale – piano rialzato del padiglione G), prenotazione numero verde 800227717. Dopo valutazione psichiatrica, alle pazienti affette da disturbi alimentari viene data la possibilità di accedere a colloquio informativo preliminare con lo specialista dietologo per l’eventuale successiva  valutazione specialistica. Consulenza dietistica presso l’ambulatorio di dietologia (sede centrale – struttura prefabbricata sul retro del padiglione E), prenotazione al numero 0321-3733275, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12 e dalle 14 alle 15. Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.bollinirosa.it.

v.s.