For life music organizza la quarta edizione del concertone “Rock for life”. L’appuntamento è per sabato 23 marzo. Quest’anno, su richiesta del Comune di Novara, la sede dell’evento sarà quella del ristrutturato Pala Dal Lago.

Dieci band e il super ospite Johnson Righeira

Rock for life 2019

Dieci band e un super ospite per una edizione di Rock for life dedicata ai mitici anni ’80: metà show sarà dedicato ai corposi tributi di Queen on five (con il tributo ai Queen e alle canzoni presenti nello straordinario film Bohemian Rhapsody) e il concerto inedito della Rocketti Band (tributo a Vasco Rossi) con il solo repertorio anni ’80 della rockstar italiana. Il super ospite è Johnson Righeira che, con il duo Righeira, ha cavalcato da protagonista assoluto l’onda degli anni ‘80. Canzoni indimenticabili come Vamos a la Playa, No tengo dinero e L’estate sta finendo. L’intero ricavato sarà devoluto da For Life Onlus all’Ensemble ArtEssenziale (Musica e Danza) di Novara per coprire le spese “vive” e quelle legate alle strumentazioni. Una orchestra e un gruppo di danza, progettati e costituiti dai servizi Sociali del Comune di Novara, che coinvolgono circa trenta persone, educatori professionali, persone disabili in carico al Servizio e volontari, tutti artisti riuniti dal desiderio e dal piacere di fare musica e danzare.

Leggi anche:  L'album delle figurine del Corriere di Novara

Il prezzo del biglietto è di 10 euro, prevendita da Tune Dischi.

Il ricavato all’Ensemble ArtEssenziale

For life music in quattro anni di musica e solidarietà ha collezionato più di 6.500 spettatori, oltre 70 fra band e solisti che si sono esibiti nelle varie manifestazioni. Le principali si sono tenute al PalaIgor e al Coccia. Sono stati organizzati anche altri eventi sempre a cornice o per il lancio dei principali live. Tutto a favore di For Life onlus, l’associazione di volontari (tra i quali medici e operatori sanitari di aziende sanitarie del Novarese) che promuove e coordina progetti d’aiuto sia per i bambini di Novara sia all’estero, in particolare in Africa. L’organizzazione For life onlus fa capo al professor Alessandro Carriero, direttore della Struttura complessa di Radiologia dell’Ospedale Maggiore della Carità di Novara.

l.c.