Riscaldamenti accesi per un massimo di sette ore al giorno. L’Amministrazione comunale consente l’accensione viste le particolari condizioni climatiche di questi giorni.

Riscaldamenti accesi per un massimo di sette ore al giorno

L’Amministrazione comunale di Novara rende noto che, ai sensi del dpr 74/2013, l’accensione degli impianti di riscaldamento è consentita per un massimo di sette ore giornaliere. I termosifoni potranno rimanere accesi nel rispetto dei valori massimi della temperatura ambiente stabiliti dalla normativa vigente (20° centigradi). Questo in considerazione delle particolari condizioni climatiche di questi giorni.

Temperature basse e nuvolosità intensa

Secondo l’ultimo bollettino metereologico diffuso dall’Arpa il cielo fino a domenica sarà nuvoloso con possibili piogge. Le temperature previste per domani sabato 14 aprile andranno da una minima di 8 a una massima di 20 gradi, per domenica 15 leggero rialzo con minima di 9 e massima di 25. Si tratta comunque di temperature al di sotto della media del periodo. Da qui la decisione di consentire l’accensione dei riscaldamenti anche se limitatamente alle sette ore giornaliere.

Leggi anche:  Statale 33, dietrofront di Anas

v.s.