Rio Lagone, esercitazione dei Vigili del Fuoco a Borgomanero con la rimozione della vegetazione presente nell’alveo del torrente a nord della città.

Rio Lagone, a Borgomanero i Vigili del Fuoco puliscono l’alveo

Oggi, mercoledì 18 aprile, giovedì 19 e venerdì 20, il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco in collaborazione con il personale della sede centrale e del distaccamento di Borgomanero e Arona, effettueranno un’esercitazione sul Rio Lagone, il torrente a nord di Borgomanero. Durante l’esercitazione verrà rimossa la vegetazione presente nell’alveo, regolarizzata la sezione fluviale, al fine di migliorare lo scorrimento delle acque.

Rimozione di rami, tronchi, piante e rifiuti

“Le azioni programmate – sottolineano il sindaco Sergio Bossi e l’assessore Elisa Zenetta –  prevedono la rimozione di rami, tronchi, piante che in qualche modo possono ostacolare il regolare deflusso delle acque in caso di piena e la rimozione dei rifiuti”. “Come Amministrazione siamo già intervenuti, a novembre, sul Rio Grua – continuano gli amministratori comunali – mentre abbiamo in progetto, tra l’altro già appaltato, la pulizia dell’Agogna nel tratto cittadino”.

Leggi anche:  Tanti giovani dal Borgomanerese e dal Cusio all'incontro con il Papa FOTOGALLERY

“Importante la pulizia e il mantenimento attivo dei corsi d’acqua”

“Ben sappiamo quanto sia importante – concludono Bossi e Zanetta – non solo la pulizia dei corsi d’acqua, ma il mantenimento attivo degli stessi. Ciò equivale a mitigare il dissesto idrogeologico, unitamente a un monitoraggio costante unito  all’opera di vigilanza. Il lavoro di prevenzione è un momento basilare per preservare il territorio e garantire la sicurezza ai cittadini”. Il sindaco Sergio Bossi e l’assessore Elisa Zanetta ringraziano i Vigili del Fuoco per la costante opera a favore della comunità.

v.s.