Rimozione delle bici fuori dalle rastrelliere o in stato di abbandono, presto un nuovo intervento della Polizia locale in piazza Garibaldi, di fronte alla Stazione ferroviaria.

Rimozione delle bici, presto un nuovo intervento alla Stazione

A breve la Polizia locale procederà in piazza Garibaldi, di fronte alla Stazione ferroviaria, a un nuovo intervento di rimozione delle bici. Saranno portate via le biciclette lasciate fuori dalle rastrelliere per diverse ore in punti che non possono essere occupati anche per motivi di sicurezza o che giacciono abbandonate da tempo.

L’ordinanza emessa a luglio

Il sindaco Alessandro Canelli e l’assessore alla Sicurezza Mario Paganini anticipano l’intervento che gli agenti del Comando di Polizia locale hanno programmato e che si fonda su un’ordinanza risalente al mese di luglio dello scorso anno a firma del Direttore generale Roberto Moriondo.

“Già posizionata la segnaletica di rimozione”

“La segnaletica di rimozione – precisano il sindaco e l’assessore – è stata posizionata la scorsa settimana. Gli agenti stanno già provvedendo ad affiggere avvisi cartacei indicanti la data della rimozione sui mezzi presenti nell’area. Come nel caso dell’intervento della scorsa estate il provvedimento ha diverse finalità. Innanzitutto il decoro urbano in una zona rispetto alla quale i cittadini hanno più volte segnalato numerose criticità. Inoltre ordine pubblico, sicurezza e invito al rispetto delle regole che, nonostante i solleciti e i precedenti interventi, non si è purtroppo verificato”.

Leggi anche:  Nozze finte per il permesso di soggiorno

v.s.