Mundialito, raccolti 3310 euro a favore di Lilt Novara Onlus. Tanta la partecipazione al torneo benefico di calcio a cinque.

Mundialito, raccolti 3310 euro a favore di Lilt Novara Onlus

3310 euro: è questa la cifra raccolta domenica 24 giugno grazie alla 13a edizione del Mundialito, torneo di calcio a cinque che si è svolto al Bulé Sport Village di Bellinzago Novarese. L’assegno è stato consegnato a Lilt Novara onlus al termine delle partite che si sono disputate per tutto il giorno per una vera e propria maratona di solidarietà. 16 le squadre che si sono confrontate e a cui sono stati assegnati i nomi delle nazionali che stanno gareggiando al Mondiale in corso in Russia. Ad organizzare la manifestazione la Lega 5, ovvero Antonio Tucci, Gianfranco Mazzitelli, Daniele Callari, Franco Freschi.

Fondi destinati al progetto “Il raggio”

Mundialito 2018 Australia
L’Australia, squadra vincitrice del torneo

Al termine del torneo si è tenuta l’estrazione dei numeri della lotteria con tanti premi in palio e la consegna di un contributo di 300 euro all’oratorio del quartiere Centro di Novara. Poi la consegna del mega assegno a Lilt: “Vi ringraziamo profondamente per il sostegno che anche quest’anno ci date con questa meravigliosa manifestazione – ha detto il segretario di Lilt Novara Onlus Davide Occhipinti ricevendolo – i fondi raccolti, come di consueto, saranno destinati al progetto “Il Raggio”, di sostegno psico sociale ed economico ai malati in situazioni di indigenza o particolare difficoltà e ai loro famigliari. Con queste risorse ad esempio i volontari della delegazione di Varallo Pombia potranno continuare ad effettuare il servizio di trasporto  di persone malate che sono sole e senza possibilità di raggiungere le strutture sanitarie per sottoporsi alle terapie“.

Leggi anche:  Micronido di Bellinzago, quale futuro?

Vittoria all’Australia

Sono seguite le premiazioni con le coppe ai partecipanti e ai vincitori: Uruguay, Serbia, Iran, Senegal, Germania, Messico, Nigeria, Arabia Saudita (dal nono al sedicesimo posto); sono arrivate ai quarti di finale Argentina, Spagna, Panama e Russia; quarto posto per il Brasile, terzo Islanda, secondo Marocco. Vittoria finale per l’Australia. Miglior giocatore Franco Barbale, miglior portiere Davide Tumler. Infine premio Fair Play alla Germania. L’appuntamento è per il prossimo anno per un’altra giornata di sport, divertimento e solidarietà.