In bici da Orta al Mottarone nel ricordo di Vittorio Adorni. Con la “Pedalata tra le stelle” raccolti fondi per l’Oratorio di Armeno.

In bici da Orta al Mottarone nel ricordo di Vittorio Adorni

in bici pedalata tra le stelle 2018 3Erano più di 250 a pedalare venerdì sera da piazza Motta a Orta San Giulio sino alle pendici del Mottarone per raccogliere fondi da destinare alla realizzazione di un campo giochi in erba sintetica all’Oratorio di Armeno. Un piccolo esercito di appassionati di ciclismo per la seconda edizione della “Pedalata tra le stelle”, dedicata ad uno dei protagonisti della storia del ciclismo nazionale, Vittorio Adorni. Campione negli anni ’60 e ’70, Adorni era originario del parmense ma sposato con una “novarese”, Vitaliana Erbetta, il cui padre, Agostino, nativo di Cureggio si era trasferito a Stresa e al Mottarone aveva aperto l’albergo “Casa della neve”.

Due partenze

in bici pedalata tra le stelle 2018 5La manifestazione sportiva è stata organizzata dall’impresa edile con sede a Miasino “Edilcusio” che ha voluto ricordare uno dei soci fondatori, Gianni Piola scomparso qualche anno fa, in collaborazione con Bici Sport Mottarone,  Rotary Club e Rotaract Orta San Giulio, e la Fellowship Italiana di Ciclismo Rotariano. Due partenze: prima la pedalata agonistica, ed a seguire il via della cicloturistica, aperta a biciclette tradizionali ed elettriche, così da permettere a più persone di unirsi nella salita.

Trofeo Gianni Piola a Davide Ciocca

in bici pedalata tra le stelle 2018 5Il trofeo “Gianni Piola alla memoria” è stato consegnato per la manifestazione agonistica al 1° classificato assoluto, Davide Ciocca, atleta tesserato con la Scuola MTB Lago Maggiore, che ha raggiunto la vetta (tempi cronometrati da Armeno, 11.2 Km di corsa effettiva) in soli 37 minuti e 19 secondi, alla media di 18,16 Km/h.  Si è imposto su Emanuele Cairoli di Como , Michele Rezzani (Team Tartaggia) di Cressa, Roberto Martina, Gabriele Miazza, Michele Lunghi, Leonardo Marzatico, Antonio Piciaccia, Simone Nicola, Davide Vecchio, Stefano Ballestroni, Paolo Dellavesa, Mauro Rebeschi, Stefano Ramponi, Fabio Del Conte, Paolo Povio, Marco Corno, Domenico Ferlauto, Paolo Valdi, Mattia Tonatti e Claudio Picozzi.

Leggi anche:  ExpoRice, al castello di Novara la festa del riso in tutte le sue forme FOTOGALLERY

Sabrina De Marchi prima tra le donne

in bici pedalata tra le stelle 2018 5Tra le donne successo di Sabrina De Marchi (23^ assoluta) che si è imposta su Francesca Dell’Ertore, Sabrina Boldrini e Roberta Nicolini. Complessivamente sono stati raccolti 5000 euro ma all’Oratorio di Armeno ne verranno devoluti 8000 in quanto la differenza la metterà la famiglia Piola.  “Ho scelto di devolvere il ricavato ad Armeno ed in particolare all’Oratorio, che è un importante luogo di aggregazione per i giovani del paese e delle frazioni limitrofe. Vogliamo ridare loro uno spazio idoneo alla pratica dello sport, per invogliare i ragazzi ad appassionarsi alle discipline sportive, importante strumento di aggregazione”, ha detto  Franco Piola, titolare di Edilcusio e già presidente del Rotary Club Orta San Giulio.

Carlo Panizza