Dall’ex centrale del latte fondi per strade e scuole

Ex centrale del latte di Cameri: venduta per 371mila euro. «Grazie a questa vendita – spiega il vice sindaco e assessore al Bilancio e ai Lavori pubblici Giuliano Pacileo -, l’Amministrazione avrà a disposizione importanti risorse economiche da investire sul territorio e a loro volta le aziende aggiudicatarie avranno la possibilità di valorizzare e rilanciare al meglio l’area. Le entrate che arriveranno nelle casse comunali potranno essere utilizzate per la manutenzione delle strade e per interventi di messa a norma e in sicurezza delle scuole e degli edifici comunali».

Ex centrale del latte venduta alla seconda asta

La seconda asta per l’aggiudicazione dell’immobile di proprietà comunale sito lungo la strada provinciale per Novara è andata a buon fine  alla fine di dicembre. E’ risultata vincitrice l’offerta presentata congiuntamente dalle società T.R. Costruzioni Srl e Alema Srl per un importo pari a 371mila euro.
«Nel primo bando di gara per l’alienazione dell’immobile, andato deserto – ricorda Pacileo – il prezzo a base d’asta era di 400mila euro. Successivamente, con il nuovo bando, il valore è stato ribassato del 10%, come previsto dal vigente Regolamento per l’alienazione degli immobili di proprietà comunale, determinando così il nuovo prezzo a base di gara a 360mila euro».

Margherita Carrer