Centro polifunzionale Donatello, nuovo look. L’intervento curato dell’associazione di promozione sociale “Attivalamente e il corpo”.

Centro polifunzionale Donatello, nuovo look

Arredi moderni e funzionali, imbiancatura rinfrescata e una migliore distribuzione degli spazi: sono le novità introdotte durante il mese di luglio al centro polifunzionale di piazza Donatello. L’intervento è stato curato dell’associazione di promozione sociale “Attivalamente e il corpo”, che a settembre prenderà sede proprio nella struttura.

Rimessi a nuovo tre locali su quattro

“Uno spazio comune deve essere bello e curato per funzionare al meglio” non ha dubbi la presidente di “Attivalamente e il corpo”, Raffaella Pasquale, che ha coordinato l’operazione restyling. Gli iscritti all’associazione hanno rimesso a nuovo tre locali su quattro della struttura di piazza Donatello: la stanza d’ingresso, la sala d’attesa e lo spazio polifunzionale. Il quarto locale, adibito ad ambulatorio dalla Croce Rossa, era già stato rimodernato poco più di un anno fa in fase di apertura del servizio sanitario.

Imbiancatura e arredamento più curato

I soci hanno imbiancato le pareti, buttato ciò che non serviva ed inserito un nuovo arredamento più curato. In questo modo sono stati creati tre spazi ben distinti: nell’ingresso saranno svolte le attività di ufficio (come il neonato sportello dell’associazione consumatori Tutelattiva); la sala d’attesa dell’ambulatorio Croce Rossa – ora dotata di tavoli – potrà essere utilizzata anche per colloqui riservati o altre attività; lo spazio polifunzionale è invece meglio attrezzato per ospitare tutte le attività di riunione oppure i corsi più frequentati.

Leggi anche:  Terremoto in Indonesia, l'ex sindaco Giordano in vacanza con la famiglia

Evento il 16 settembre

Il nuovo look del centro polifunzionale di piazza Donatello sarà presentato ai residenti del quartiere Rizzottaglia durante l’apertura straordinaria della struttura che si terrà domenica 16 settembre, in occasione della festa patronale della vicina parrocchia San Francesco. In quell’occasione saranno spiegate le attività del progetto GAD – GenerAzioni Donatello, che si prefigge di allargare la rete di legami e di collaborazioni all’interno e all’esterno della zona Sud di Novara, proponendo nel centro polifunzionale sempre nuove attività.

v.s.