Campagna Nastro rosa, in 250 in bici e di corsa per dire no al tumore al seno. Prossimo appuntamento la giornata di visite senologiche gratuite.

Campagna Nastro rosa, in 250 in bici e di corsa per dire no al tumore al seno

Sono stati quasi 250 i partecipanti a  “Bici in corsa”, biciclettata e camminata non competitive promosse nella mattinata di domenica 7 ottobre da Lilt Novara Onlus. La manifestazione rientra nell’ambito della campagna Nastro Rosa 2018 per la prevenzione e la diagnosi precoce del tumore al seno. La manifestazione è stata realizzata grazie alla collaborazione con Comune di Novara, Gruppo Ciclistico ’95, Velo Club Novarese, Fiab Amici della Bici di Novara e Ortofood che ha donato la frutta distribuita ai partecipanti.

Partenza e arrivo in piazza Martiri

La manifestazione ha avuto come luogo di partenza e arrivo piazza Martiri. Hanno partecipato tra gli altri l’assessore comunale Valentina Graziosi, dell’imprenditrice digitale Silvia Casonato (723.000 follower su Instagram) e le blogger Ilaria Icardi e Chiara Franco. Presente con la sua bici anche l’hair stylist del salone Spettiniamoci di corso Italia Salvo Meli, protagonista quest’anno della “1000 km di solidarietà”. Per Lilt ha viaggiato infatti sulle due ruote da Novara fino a Santiago de Compostela. Per il suo impegno nella lotta contro i tumori al termine della biciclettata e camminata gli è stata consegnata una targa (assegnata anche al suo compagno di viaggio Paolo Urban che domenica non è potuto essere presente). Coppe sono state poi consegnate al gruppo più numeroso, ai partecipanti più giovani, alla meno giovane e a quella che è arrivata per prima.

Leggi anche:  Fondazione Comunità Novarese, quasi 400.000 euro per 18 progetti FOTOGALLERY

Sabato 20 ottobre giornata di visite senologiche gratuite

La presidente di Lilt Novara Onlus Giuseppina Gambaro e il segretario Davide Occhipinti hanno ringraziato tutti i presenti e hanno dato l’appuntamento a sabato 20 ottobre in piazza della Repubblica a Novara per la giornata di visite senologiche gratuite. Dalle 10.30 alle 18.30 saranno allestiti ambulatori mobili grazie alla collaborazione di Novara Soccorso. Alle donne fuori dai programmi di screening grazie ai medici senologi radiologi dell’Azienda ospedaliero universitaria Maggiore della Carità di Novara verrà offerta anche un’ecografia mammaria.

Controlli anche nelle delegazioni Lilt in provincia

Per tutto il mese è possibile sottoporsi alle visite senologiche gratuite presso le delegazioni Lilt sparse sul territorio provinciale. Informazioni e prenotazioni al numero 0321 35404 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. Per informazioni si può anche visitare la pagina Facebook Lilt Novara Onlus o seguire il nuovo account Instagram Lilt Novara.

I partner della campagna

Oltre agli enti e associazioni già citate la campagna Nastro Rosa 2018 gode del patrocinio di Rete Oncologica, Asl Novara, Ordine dei Medici chirurghi e odontoiatri di Novara, Atl, Ufficio scolastico territoriale di Novara. E’ realizzata con la collaborazione di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale, Trasgo, Intermedia Agenzia di comunicazione, 121 Eventi.