Alessia Mairati, all’Arengo del Broletto una mostra e un evento per ricordare la giovane novarese.

Alessia Mairati, una mostra e un evento per ricordare la giovane novarese

Un contest per presentare gli elaborati degli studenti del Liceo artistico “Casorati” che, negli scorsi mesi, hanno partecipato al concorso di idee per l’abbellimento di largo Alessia Mairati, a Sant’Agabio. L’esposizione dal titolo “Largo al sogno…” è organizzata dall’associazione Casa Alessia onlus e patrocinata dal Comune. Si terrà all’Arengo del Broletto dal 14 al18 settembre, visitabile dalle 9 alle 18.

Un’esortazione ai volontari

““Largo… al sogno” – spiegano gli organizzatori – è anche una locuzione imperativa, un’esortazione ai volontari a proseguire con le attività dell’associazione, e a “fare spazio” alla grandissima forza d’animo, in modo tale che si possano realizzare i sogni umanitari che Alessia aveva quando era in vita”.

alessia mairati largo al sogno

Presentazione del romanzo di Gianni Dal Bello

A conclusione della mostra, il 18 settembre, nella stessa sede, si terrà un evento che rappresenterà una nuova occasione per raccontare la vita di Alessia. Alle 21 sarà infatti presentato il romanzo “Il sogno di Alessia” alla presenza dell’autore, il giornalista e scrittore novarese Gianni Dal Bello, e il papà di Alessia e presidente dell’associazione Giovanni Mairati. Nel corso della serata sarà data lettura alle “Lettere ad Alessia”, scritte dagli studenti di alcune Scuole superiori novaresi durante i laboratori di lettura del romanzo. Infine si terrà la premiazione dei migliori elaborati degli studenti del Liceo artistico per l’abbellimento del piazzale dedicato alla giovane volontaria novarese. Gli eventi sono a ingresso gratuito.

Leggi anche:  Trovati con cocaina e shaboo, arrestati due uomini residenti a Romentino e Galliate

v.s.