Merita una tappa il bistrot del Museo della Ferrovia a Bergün, dove si servono i piatti tipici della tradizione gastronomica engadinese.

La cucina engadinese risente di varie influenze, a cominciare da quella tedesca, francese e italiana che nel tempo hanno creato diverse tipicità locali. Hanno preso così vita i piatti che hanno conquistato un’identità gastronomica propria, divenendo emblema dello stesso cantone. Il bistrot della stazione di Bergün, presentato nel VIDEO, è il posto ideale nel quale fare una sosta, seduto comodamente sulle antiche poltrone imbottite che un tempo arredavano i vagoni della prima classe.

Bratwurst

Uno dei piatti principali è sicuramente il Bratwurst, la salsiccia tipica della cucina locale, a base di carne di vitello e manzo. C’è chi ama gustarla bollita, chi mangiarla cotta alla brace. L’importante è che la si accompagni con la senape, anche se i “puristi” la preferiscono senza condimenti.

Rösti

Il contorno ideale di un piatto di bratwurst è sicuramente un croccantissimo rösti, piatto tipico svizzero a base di patate schiacciate e cotte in padella con burro o grasso caldo.
Per gli amanti della linea non è proprio un piatto light, ma con le basse temperature che ci sono in alta quota, il corpo, si sa, ha bisogno di più calorie quindi se fate un giro sul Bernina in pieno inverno non perdetevi questa prelibatezza.

E per finire la Nusstorte

Per concludere non può mancare uno dei dolci più rappresentativi della regione, senza dubbio la Nusstorte, ovvero la Torta di Noci engadinese. Un guscio di pasta frolla ripieno di noci, creme caramel e miele saprà chiudere in dolcezza il vostro pasto e darvi la carica giusta per affrontare il viaggio di ritorno.