NOVARA – E’ stato presentato questa mattina l’intervento di ristrutturazione e umanizzazione della struttura complessa di Neurochirurgia “Enrico Geuna”  dell’ospedale Maggiore della Carità, diretta dal dottor Gabriele Panzarasa. I lavori, interamente finanziati con risorse proprie dell’Aou, sono iniziati nel giugno del 2016 e sono stati condotti a blocchi di due stanze per volta senza che venisse interrotta l’attività del reparto: ad esempio, tutto il materiale è stato introdotto dalle finestre esterne, per ridurre al minimo i disagi ai pazienti. Gli ambienti interessati dalla ristrutturazione sono stati 15 stanze di degenza (13 con due posti letto e 2 singole), 5 studi medici e 9 altri locali (segreteria, caposala, infermeria). Complessivamente l’intervento ha interessato circa mille mq per un costo di quasi 700 mila euro.

Stamattina è stata annunciata anche la partenza sabato prossimo del dottor Christian Cossandi, neurochirurgo esperto dell’equipe del dottor Panzarasa, per Chengdu in Cina. Il dottor Cossandi lavorerà al Sichuan Cancer Hospital per un primo periodo di sei settimane di tutoraggio e formazione dell’equipe neurochirurgica dell’ospedale oncologico cinese.

v.s.

Leggi anche:  Arona da un contributo alle giovani coppie che si stabiliscono in città

NOVARA – E’ stato presentato questa mattina l’intervento di ristrutturazione e umanizzazione della struttura complessa di Neurochirurgia “Enrico Geuna”  dell’ospedale Maggiore della Carità, diretta dal dottor Gabriele Panzarasa. I lavori, interamente finanziati con risorse proprie dell’Aou, sono iniziati nel giugno del 2016 e sono stati condotti a blocchi di due stanze per volta senza che venisse interrotta l’attività del reparto: ad esempio, tutto il materiale è stato introdotto dalle finestre esterne, per ridurre al minimo i disagi ai pazienti. Gli ambienti interessati dalla ristrutturazione sono stati 15 stanze di degenza (13 con due posti letto e 2 singole), 5 studi medici e 9 altri locali (segreteria, caposala, infermeria). Complessivamente l’intervento ha interessato circa mille mq per un costo di quasi 700 mila euro.

Stamattina è stata annunciata anche la partenza sabato prossimo del dottor Christian Cossandi, neurochirurgo esperto dell’equipe del dottor Panzarasa, per Chengdu in Cina. Il dottor Cossandi lavorerà al Sichuan Cancer Hospital per un primo periodo di sei settimane di tutoraggio e formazione dell’equipe neurochirurgica dell’ospedale oncologico cinese.

v.s.