Terza sconfitta consecutiva in campionato lontano dal PalaIgor per la Igor Volley che sabato sera si è docuta inchinare alla Pomì Casalmaggiore dopo 4 st. Per la prima volta, su 5 sconfitte totali finora subite, la squadra di Barbolini non ha portato a casa punti e ora deve guardarsi le spalle: Scandicci ed è tornata a farsi sotto a -1. A tre giornate dal termine della regular season, con i match da giocare col Monza, Legnano e Conegliano, il secondo posto è a rischio. E all’orizzonte per Sansonna, nella foto tratta da agilvolley.com, e compagne c’è la final four di Coppa Italia in programma il prossimo finesettimana a Bologna. Primo avversario la Saugella di Pedullà. 

Attilio Mercalli

Leggi tutto lo sport del weekend sul Corriere di Novara in edicola 

Terza sconfitta consecutiva in campionato lontano dal PalaIgor per la Igor Volley che sabato sera si è docuta inchinare alla Pomì Casalmaggiore dopo 4 st. Per la prima volta, su 5 sconfitte totali finora subite, la squadra di Barbolini non ha portato a casa punti e ora deve guardarsi le spalle: Scandicci ed è tornata a farsi sotto a -1. A tre giornate dal termine della regular season, con i match da giocare col Monza, Legnano e Conegliano, il secondo posto è a rischio. E all’orizzonte per Sansonna, nella foto tratta da agilvolley.com, e compagne c’è la final four di Coppa Italia in programma il prossimo finesettimana a Bologna. Primo avversario la Saugella di Pedullà. 

Leggi anche:  Novara Calcio, De Salvo andrà avanti anche in serie C

Attilio Mercalli

Leggi tutto lo sport del weekend sul Corriere di Novara in edicola