Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 24 settembre 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 18 agosto 2017, 5:25 p.

Va dalla ex in cascina ed esplode colpi di arma da fuoco, arrestato

È successo a Borgolavezzaro

BORGOLAVEZZARO, Alle 21,30 circa di giovedì 17 agosto, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Novara, coadiuvati dai colleghi della Stazione di Trecate, sono intervenuti a Borgolavezzaro, località Cascina Dionigi, dove erano stati segnalati al numero di pronto intervento 112 alcuni colpi di arma da fuoco.

Giunti sul posto i militari hanno accertato che M.F.M., 34enne, residente in provincia di Pavia, nella vicina Lomellina, già con precedenti, si era presentato presso l’abitazione dell'ex convivente,  esplodendo alcuni colpi di arma da fuoco, uno dei quali attingeva l’autovettura della
donna, parcheggiata nel cortile, mandando in frantumi il lunotto posteriore e forando il sedile posteriore. Immediatamente dopo si è introdotto all’interno dell’abitazione alla ricerca dell'ex compagna che, nascostasi nel frattempo, non veniva fortunatamente rintracciata. 
Il tempestivo intervento dei Carabinieri ha permesso di porre in sicurezza la donna e il figlio tredicenne della coppia, che non hanno riportato ferite.
L’uomo, alle intimazioni dei militari, usciva dall'abitazione, ma opponeva attiva resistenza, procurando lievissime contusioni a due carabinieri, fin quando non veniva immobilizzato. L’arma utilizzata non veniva rinvenuta,  nonostante le ricerche effettuate anche con l’ausilio dei Vigili del Fuoco di Novara. Il soggetto è stato tratto in arresto dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile per i reati di maltrattamenti in famiglia, violazione di domicilio aggravata, porto illegale di arma comune da sparo, resistenza a pubblico ufficiale, e associato alla Casa Circondariale di via Sforzesca. 

Articolo di: venerdì, 18 agosto 2017, 5:25 p.

Dal Territorio

Incidente in autostrada: ferito trasportato grave al Cto di Torino

Incidente in autostrada: ferito trasportato grave al Cto di Torino
NOVARA, Incidente stradale lungo l’autostrada A4 Torino-Milano, poco prima delle 13 di oggi, sabato 23 settembre, in direzione del capoluogo lombardo, ancora in territorio novarese.Il sinistro ha coinvolto un’autovettura e un mezzo pesante. Giunto sul posto, il personale dei Vigili del fuoco si è occupato di estrarre un ferito rimasto incastrato nell’auto e ha(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara cede all’Avellino

Il Novara cede all’Avellino
NOVARA -  AVELLINO  1- 2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Troest, Chiosa, Calderoni, Moscati, Ronaldo (15’ st Da Cruz), Sciaudone, Di Mariano (1’ st Macheda), Maniero, Chajia (36’ st Sansone).  All.:  Corini.   AVELLINO:  Radu, Ngawa, Kresic, Migliorini, Rizzato, Laverone (33’ st Lasik), Paghera(...)

continua »

Altre notizie

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”
NOVARA - Si svolgerà domenica 24 settembre la prima edizione della  “Pedalata Cicli storici”  organizzata dalla Pro loco Novara con il patrocinio del Comune e dell’Agenzia turistica locale della Provincia di Novara. La pedalata prevede il ritrovo in piazza Gramsci alle 8, quindi la partenza alle 9.30 per Olengo, Terdobbiate, Cascina Barzè,(...)

continua »

Altre notizie

Riso, «indispensabile essere uniti»

Riso, «indispensabile essere uniti»
SAN PIETRO MOSEZZO - «Siamo in un mercato ormai globale. L’Italia non è l’unico Paese che produce riso, e nemmeno l’unico che produce buon riso. Per questo dobbiamo imparare a “venderci” meglio e a mantenere una filiera che negli anni ha sempre saputo distinguersi per unità: solo così usciremo dal guado legato alla nuova politica agricola(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top