Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 16 dicembre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 11 maggio 2017, 11:05 m.

Un caso di tubercolosi a Novara

Alla scuola media Duca d’Aosta

NOVARA - Sono preoccupati i genitori degli alunni che frequentano la media Duca D’Aosta di Novara per la notizia della presenza a scuola di un caso di Tbc. «Quando abbiamo appreso la notizia - dicono alcuni di loro - siamo rimasti senza parole. Speravamo che fosse una malattia ormai lontana dalla nostra realtà e invece ora la preoccupazione del contagio è reale. Sappiamo che i compagni di classe del ragazzo che ha la tubercolosi sono stati subito avvisati e sottoposti alle dovute indagini per verificare o meno il contagio, però, a nostro parere, si dovrebbero considerare anche tutti gli altri alunni perchè, essendo una malattia che può essere trasmessa per contatto, è abbastanza verosimile che questo giovane, frequentando gli spazi comuni della scuola come per esempio i bagni e i corridoi, possa essere entrato in contatto anche con gli altri studenti. Alcune famiglie per meglio tutelarsi si sono già anche informate presso i propri pediatri per sapere come comportarsi in questi casi». Intanto nella giornata di martedì sono stati effettuati i primi controlli: «Da parte nostra - ha detto la dirigente dell’istituto - appena abbiamo saputo del caso ci siamo subito attivati  per proteggere e tutelare la scuola, inviando alle famiglie degli alunni interessati le dovute informative sulle modalità di gestione con la stretta collaborazione dell’Asl che, devo dire, ha agito con grande tempestività e dando una immediata disponibilità anche a livello di dialogo con le famiglie, così da fornire informazioni certe e dare consigli utili». E conclude: «E per correttezza d’informazione devo anche aggiungere che, sia da parte delle insegnanti della classe coinvolta sia delle stesse famiglie, abbiamo avuto grande collaborazione senza dare adito ad inutili allarmismi o esternazioni fuori luogo che, in questi casi, non sono utili a nessuno». Ora si dovranno attendere i risultati dei primi test che saranno noti nella giornata di venerdì (domani, per chi legge, ndr) e da lì decidere come procedere.

Clarissa Brusati  

Leggi di più sul Corriere di Novara di gioverdì 11 maggio 2017

Articolo di: giovedì, 11 maggio 2017, 11:05 m.

Dal Territorio

Biotestamento: anche i senatori novaresi hanno votato a favore

Biotestamento: anche i senatori novaresi hanno votato a favore
Dopo uno stallo durato otto mesi e forti tensioni all'interno della maggioranza tra Pd e centristi, appelli di senatori a vita e sindaci di tutta Italia, il biotestamento incassa il via libera definitivo dell'aula di Palazzo Madama e diventa legge dello Stato. La legge che regola il fine vita è stata approvata con 180 sì, 71 contrari e sei astensioni. Hanno votato sì(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Tutti gli appuntamenti del weekend

Tutti gli appuntamenti del weekend
SABATO 16 DICEMBRE NOVARA La stagione degli affetti La rassegna “La stagione degli affetti” del Civico Istituto Musicale Brera propone, nell’auditorium “Annalisa Torgano” di  viale Verdi 2 , il concerto “Da Bach: la letteratura per flauto”. Suonano al flauto Sara Ansaldi, Sofia Bevilacqua, Viviana Ferrari, Isabella, Mancin, Alessia Bellini,(...)

continua »

Altre notizie

^ Top