Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 20 agosto 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 11 maggio 2017, 11:05 m.

Un caso di tubercolosi a Novara

Alla scuola media Duca d’Aosta

NOVARA - Sono preoccupati i genitori degli alunni che frequentano la media Duca D’Aosta di Novara per la notizia della presenza a scuola di un caso di Tbc. «Quando abbiamo appreso la notizia - dicono alcuni di loro - siamo rimasti senza parole. Speravamo che fosse una malattia ormai lontana dalla nostra realtà e invece ora la preoccupazione del contagio è reale. Sappiamo che i compagni di classe del ragazzo che ha la tubercolosi sono stati subito avvisati e sottoposti alle dovute indagini per verificare o meno il contagio, però, a nostro parere, si dovrebbero considerare anche tutti gli altri alunni perchè, essendo una malattia che può essere trasmessa per contatto, è abbastanza verosimile che questo giovane, frequentando gli spazi comuni della scuola come per esempio i bagni e i corridoi, possa essere entrato in contatto anche con gli altri studenti. Alcune famiglie per meglio tutelarsi si sono già anche informate presso i propri pediatri per sapere come comportarsi in questi casi». Intanto nella giornata di martedì sono stati effettuati i primi controlli: «Da parte nostra - ha detto la dirigente dell’istituto - appena abbiamo saputo del caso ci siamo subito attivati  per proteggere e tutelare la scuola, inviando alle famiglie degli alunni interessati le dovute informative sulle modalità di gestione con la stretta collaborazione dell’Asl che, devo dire, ha agito con grande tempestività e dando una immediata disponibilità anche a livello di dialogo con le famiglie, così da fornire informazioni certe e dare consigli utili». E conclude: «E per correttezza d’informazione devo anche aggiungere che, sia da parte delle insegnanti della classe coinvolta sia delle stesse famiglie, abbiamo avuto grande collaborazione senza dare adito ad inutili allarmismi o esternazioni fuori luogo che, in questi casi, non sono utili a nessuno». Ora si dovranno attendere i risultati dei primi test che saranno noti nella giornata di venerdì (domani, per chi legge, ndr) e da lì decidere come procedere.

Clarissa Brusati  

Leggi di più sul Corriere di Novara di gioverdì 11 maggio 2017

Articolo di: giovedì, 11 maggio 2017, 11:05 m.

Dal Territorio

Incidente tra auto e tir, due feriti

Incidente tra auto e tir, due feriti
NOVARA, Una squadra dei vigili del fuoco della sede di Novara oggi 19 agosto, intorno alle 4.50, è intervenuta per un incidente stradale sull'autostrada A4, a 3 km circa dal casello di Novara Est in direzione Torino. Per cause in fase di ricostruzione da parte della Polizia stradale, un autoarticolato e un'autovettura sono entrati in collisione.  I 5 occupanti della(...)

continua »

Altre notizie

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio
Il Novara Calcio comunica che la gara amichevole in programma domani, sabato 19 agosto, allo stadio Piola contro la Giana Erminio è stata annullata. Gli Azzurri sosterranno così una seduta di allenamento che si aggiungerà a quella della mattina, già in programma. Intanto arrivano due convocazioni importanti per altrettanti calciatori azzurri. La Federazione(...)

continua »

Altre notizie

Al via la Festa dell'Uva fragola

Al via la Festa dell'Uva fragola
SUNO - È iniziata ieri  e si concluderà il 26 agoato  la  36a edizione della Festa dell'Uva fragola, organizzata dalla Pro Mottoscarone. La tradizionale manifestazione si svolge come di consueto  all’interno di palatenda con entrata libera. Tutte le sere dalle 20 alle 24 servizio ristorante con specialità locali e musica dal vivo: questa sera(...)

continua »

Altre notizie

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco
Si consolida il legame tra Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia e il Parco Nazionale  della Val Grande, per la gestione condivisa del Sesia-Val Grande Geopark.  Il progetto del Geoparco è stato promosso dall'associazione geoturistica "Supervulcano Valsesia" onlus e dal Parco Nazionale Val Grande, ai quali dal 2016 si è aggiunto l'Ente di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top