Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 19 ottobre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 25 febbraio 2017, 7:45 p.

Un bel Novara batte lo Spezia

Gli azzurri vincono per 2-1 fornendo una delle migliori prove della stagione

NOVARA – SPEZIA 2 - 1

NOVARA: Da Costa, Lancini, Mantovani, Scognamiglio, Orlandi (47’ st Kupisz), Cinelli(22’ st Selasi), Casarini, Chiosa, Dickmann, Galabinov, Macheda (34’ st Adorjan). All.:Boscaglia

SPEZIA: Chichizola, De Col, Terzi, Valentini, Ceccaroni, Djokovic, Errasti (1’ st Signorelli), Sciaudone (19’ st Maggiore), Mastinu, Piu (19’ st Piccolo), Granoche. All.: Di Carlo

Marcatori: 29’ pt Macheda, 34’ pt Granoche, 45’ pt Galabinov

Arbitro: Nasca di Bari

Novara– Quinto risultato utile e seconda vittoria consecutiva per il Novara che continui a fare punti preziosi e che con gli inserimenti del mercato invernale sembra una squadra trasformata. Se Orlandi, Cinelli, Chiosa, Lancini sono tutti autori di una grande prova anche i “vecchi” sembrano beneficiare dell’onda nuova e si esprimono ad alti livelli. I tre punti di oggi arrivano grazie a un primo tempo di grande intensità e una ripresa dove la squadra scegli di contenere gli avversari non rinunciano però a tentare di far male in zona gol. Partenza forte di entrambe le squadre, pressing a tutto campo e Novara che colpisce con Mantovani una traversa dopo un tiro da eurogol. Il vantaggio arriva al 29’ al termine di una bella azione corale conclusa da Macheda che si sblocca tra l’entusiasmo di compagni e pubblico. Ancora una volta però emergono alcuni limiti e cinque minuti dopo sul primo vero affondo ligure arriva il pareggio dell’ex Granoche che molto signorilmente non esulta dopo aver beffato Da Costa con un pallonetto. Il Novara però non ci sta, preme e prima coglie un’altra  traversa con Dickmann e poi allo scadere passa ancora in vantaggio con un colpo di testa di Galabinov. Nella ripresa ritmi più lenti con il Novara che contiene gli ospiti. C’è ancora un occasione da rete per gli azzurri al 15’ con Galabinov che da pochi passi manda a lato un bel cross di Orlandi. Tre punti importanti e martedì sera al “Piola” arriva il Benevento degli ex Baroni, Buzzegoli e Viola.

m.d.

Articolo di: sabato, 25 febbraio 2017, 7:45 p.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Indagine dei Carabinieri: tre in manette per droga

Indagine dei Carabinieri: tre in manette per droga
Era diventata il punto di riferimento di molti giovani per lo spaccio di sostanze stupefacenti. Negli ultimi mesi, l’area di via San Bernardino da Siena a Novara era monitorata dai militari del Nucleo Investigativo dei Carabinieri, perché era stato ripetutamente segnalato un sospetto “via vai” di giovani in varie ore della giornata. Le indagini, durate(...)

continua »

Altre notizie

Con "Copenaghen" si apre il cartellone di Prosa al Teatro Coccia

Con "Copenaghen" si apre il cartellone di Prosa al Teatro Coccia
NOVARA - Si apre il cartellone di Prosa 2017/2018 al Teatro Coccia. Sabato 21 ottobre alle 21 e domenica 22 alle 16 sarà in scena "Copenaghen" con Umberto Orsini, Massimo Popolizio, Giuliana Lo Jodice. In un luogo che ricorda un'aula di fisica, immersi in un'atmosfera quasi irreale, tre persone, due uomini e una donna, parlano di cose successe in un lontano passato, cose(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top