Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 24 settembre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 24 agosto 2017, 6:22 p.

Turismo, in Piemonte un patrimonio da valorizzare

Ampia e articolata la capacità ricettiva del territorio

Le strutture ricettive del territorio, suddivise in alberghiere ed extra-alberghiere, variano da alberghi e residence ad agriturismi, da bed & breakfast a campeggi e villaggi turistici. Dai dati presentati in Provincia nel Rapporto sui flussi turistici dal  2012 al 2016 la provincia di Novara complessivamente offre 18.085 posti letto all’interno di 363 strutture. Osservando i dati, si evince che le strutture appartenenti al settore alberghiero rappresentano poco più di un terzo dell’intera offerta ricettiva pari a 111 esercizi e 6.562 posti letto, la suddivisione è del 36% dei posti letto totali, contro il 64% rappresentato dalle strutture extra alberghiere. Il maggior numero di strutture alberghiere è composto da alberghi a tre e quattro stelle, 69,% del settore, mentre le strutture extra alberghiere più presenti sono bed & breakfast 51%, affittacamere e agriturismi 29% (sebbene i campeggi offrano un maggior numero di posti letto 82% del settore). Un patrimonio davvero importante sia in termini di capacità di accoglienza delle strutture sia di promozione del terriotrio, sia in termini di giro d’affari e di posti di lavoro. In particolare le strutture extra alberghiere rappresentano un settore in evoluzione che da tempo necessitava di essere riorganizzato in quanto l’ultima legge regionale di riferimento era la 31 del 1985. A tal fine la Regione Piemonte ha approvato a maggioranza una nuova legge  su “bed and breakfast, affittacamere, case vacanza, residenze di campagna e ostelli. Le premesse ci sono tutte: ora quel nostro patrimonio  s’ha da valorizzare. 

Clarissa Brusati

Leggi il servizio sul Corriere di Novara di giovedì 24 agosto

Articolo di: giovedì, 24 agosto 2017, 6:22 p.

Dal Territorio

Riso, «indispensabile essere uniti»

Riso, «indispensabile essere uniti»
SAN PIETRO MOSEZZO - «Siamo in un mercato ormai globale. L’Italia non è l’unico Paese che produce riso, e nemmeno l’unico che produce buon riso. Per questo dobbiamo imparare a “venderci” meglio e a mantenere una filiera che negli anni ha sempre saputo distinguersi per unità: solo così usciremo dal guado legato alla nuova politica agricola(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara cede all’Avellino

Il Novara cede all’Avellino
NOVARA -  AVELLINO  1- 2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Troest, Chiosa, Calderoni, Moscati, Ronaldo (15’ st Da Cruz), Sciaudone, Di Mariano (1’ st Macheda), Maniero, Chajia (36’ st Sansone).  All.:  Corini.   AVELLINO:  Radu, Ngawa, Kresic, Migliorini, Rizzato, Laverone (33’ st Lasik), Paghera(...)

continua »

Altre notizie

Incidente in autostrada: ferito trasportato grave al Cto di Torino

Incidente in autostrada: ferito trasportato grave al Cto di Torino
NOVARA, Incidente stradale lungo l’autostrada A4 Torino-Milano, poco prima delle 13 di oggi, sabato 23 settembre, in direzione del capoluogo lombardo, ancora in territorio novarese.Il sinistro ha coinvolto un’autovettura e un mezzo pesante. Giunto sul posto, il personale dei Vigili del fuoco si è occupato di estrarre un ferito rimasto incastrato nell’auto e ha(...)

continua »

Altre notizie

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”
NOVARA - Si svolgerà domenica 24 settembre la prima edizione della  “Pedalata Cicli storici”  organizzata dalla Pro loco Novara con il patrocinio del Comune e dell’Agenzia turistica locale della Provincia di Novara. La pedalata prevede il ritrovo in piazza Gramsci alle 8, quindi la partenza alle 9.30 per Olengo, Terdobbiate, Cascina Barzè,(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top