Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 29 giugno 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 13 marzo 2017, 10:27 m.

Tifoso “vola” nel fossato del Piola: è grave

Incidente al derby Novara-Pro Vercelli

NOVARA - Sarebbe grave, ma non in pericolo di vita, il tifoso della Pro Vercelli “volato” nel fossato di sicurezza della stadio “Piola” di Novara qualche minuto prima della fine del derby ieri pomeriggio, domenica 12 marzo. L’uomo, di circa una trentina di anni di età, si sarebbe sporto incautamente dalla balaustra della curva dove erano situati i supporters delle bianche casacche. Per motivi al vaglio della Questura, il tifoso avrebbe perso l’equilibrio precipitando da un’altezza di circa cinque metri. Una caduta che avrebbe provocato un trauma cranico e altre fratture. Momenti di paura e tensione con gli altri tifosi che chiamavano aiuto. Sul posto sono arrivati subito i soccorsi coadiuvati dagli steward del Novara calcio. Personale sanitario del 118 e Vigili del Fuoco hanno recuperato l’uomo e l’hanno poi trasportato all’ospedale “Maggiore” dove le condizioni del ferito sarebbero state valutate serie con prognosi riservata. Il tifoso è molto conosciuto tra i supporters vercellesi e sarebbe di professione commerciante di frutta e verdura.
In merito all’ordine pubblico, il servizio predisposto dal questore di Novara ha funzionato e non si sono registrati incidenti. Il lungo pomeriggio di lavoro per le Forze dell’Ordine era iniziato dalla mattina quando Polizia di Stato, Carabinieri, Polizia Penitenziaria con il supporto della Polizia locale avevano iniziato a presidiare la zona di viale Kennedy. Nessun incidente durante il tragitto verso lo stadio dei quattro pullman provenienti da Vercelli. Le due tifoserie non sono entrate in contatto. 
Allo stadio situazione sotto controllo, con successivo deflusso finale senza problemi dei tifosi delle due squadre.

Massimo Delzoppo

Articolo di: lunedì, 13 marzo 2017, 10:27 m.

Dal Territorio

L’ultimo abbraccio alla piccola Erika

L’ultimo abbraccio alla piccola Erika
CAMERI - Un grande abbraccio di cuore quello con cui la comunità camerese ha espresso il proprio calore e la propria vicinanza alla famiglia di Erika Forzani. La ragazza, di soli 14 anni, è mancata per un improvviso malore che il suo corpo delicato non è riuscito a superare. Domenica mattina, 25 giugno, Erika si è sentita male: tempestivamente i genitori(...)

continua »

Altre notizie

Ad Oleggio è passione per la palla ovale

Ad Oleggio è passione per la palla ovale
OLEGGIO - Sono ben due le realtà che a Oleggio promuovono la disciplina sportiva della palla ovale: l’Oleggio Rugby Asd Raptors e l’Amatori Rugby Oleggio Ricci. “La vera meta è crescere con valori di lealtà sportiva e rispetto verso tutti”: così è scritto nel patto educativo dell’Oleggio Rugby Asd Raptors. Una frase che ben(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Alberi pericolanti a Borgomanero, intervento dei Vigili del fuoco

Alberi pericolanti a Borgomanero, intervento dei Vigili del fuoco
BORGOMANERO, I vigili del Fuoco di Borgomanero, unitamente al personale del distaccamento volontario di Romagnano Sesia, ieri 28 giugno, nel pomeriggio sono intervenuti in via Sandro Pertini, a Borgomanero, nel Novarese, per eliminare il pericolo costituito da alcune piante che erano pericolanti sulla pubblica via, a seguito dei forti temporali.Mo.c.

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top