Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 20 novembre 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 18 agosto 2017, 9:40 m.

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco

Nuovo sistema di governance condivisa

Si consolida il legame tra Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia e il Parco Nazionale  della Val Grande, per la gestione condivisa del Sesia-Val Grande Geopark. 
Il progetto del Geoparco è stato promosso dall'associazione geoturistica "Supervulcano Valsesia" onlus e dal Parco Nazionale Val Grande, ai quali dal 2016 si è aggiunto l'Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia, mentre il coordinamento scientifico è curato dal Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università degli Studi di Torino. Il Geoparco si estende in un ambito geografico compreso tra il Monte Rosa ed il lago Maggiore, e comprende i territori della Valsesia, della Valsessera, delle Prealpi biellesi, della Val Strona, della Val Grande, della bassa Ossola e dell'alto Verbano. La superficie complessiva dell'area è pari a 2023 kmq con una popolazione di circa 170.000 abitanti. I comuni su cui si estende sono 89 su quattro province (Vercelli, Vco, Biella e Novara). 
In seguito all'inserimento del Geoparco, nell'ottobre del 2013, nella rete globale dei Geoparchi patrocinata dall'Unesco, e al riconoscimento ufficiale come Sito Unesco Global Geopark, nel novembre 2015, i due Enti Parco hanno recentemente stipulato un accordo di collaborazione per la gestione coordinata del sito. 
L'accordo tra le due amministrazioni disciplina lo svolgimento di attività di interesse comune in maniera coordinata ed è finalizzato a perseguire l'obiettivo di favorire la tutela, valorizzazione e promozione del territorio e la concreta attuazione dei programmi di gestione del Geoparco; inoltre prevede l'integrazione di personale tecnico con professionalità richieste dagli standard Unesco.
Lo staff sarà composto da un nucleo fisso che si identifica nei direttori dei due Enti e da uno variabile costituito da personale interno, in funzione dei programmi di attività da realizzare e in relazione alle competenze professionali possedute. 
Per il prossimo quadriennio la direzione tecnica sarà assunta dal direttore del Parco Nazionale della Val Grande, che metterà a disposizione la propria sede operativa; mentre le attività saranno gestite in maniera coordinata dai due Enti nell'ottica di diffondere il progetto del Geoparco all'interno dei rispettivi territori mediante iniziative, momenti formativi e di interscambio. 
In questo mese di agosto il Sesia-Val Grande Geopark è oggetto della visita di rivalidazione da parte dell'Unesco, che avviene a cadenza quadriennale in vista della riconferma. 
l.c.

Articolo di: venerdì, 18 agosto 2017, 9:40 m.

Dal Territorio

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»
ROMENTINO - Ora che il processo per presunto traffico illecito di rifiuti alla cava della Romentino Inerti si è concluso con sei assoluzioni, l’Amministrazione comunale guarda al futuro con una certa preoccupazione. Che ne sarà del sito di via Torre Mandelli dove sono stati ritrovati rifiuti che lì non dovevano essere? Chi effettuerà la bonifica?(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

Suno: schianto tra due veicoli, sul posto il 118

Suno: schianto tra due veicoli, sul posto il 118
SUNO, Incidente stradale domenica pomeriggio, intorno alle 18,30, lungo la strada regionale 229 del lago d’Orta, nel territorio di Suno, nel Novarese. Il tutto all’altezza dell’incrocio con la Baraggia di Suno.Qui, per cause in fase di ricostruzione da parte dei Carabinieri di Momo, due veicoli sono entrati in collisione. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top