Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 20 novembre 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 25 agosto 2017, 10:20 m.

Richiedenti asilo: «Sindaci lasciati sempre più soli»

Binatti ribatte a Ruggerone e Nastri sollecita i prefetti

La notizia dell’arrivo di 22 richiedenti asilo a Trecate (che all’inizio di agosto aveva suscitato la reazione dell’Amministrazione comunale, dichiaratasi contraria all’accoglienza, e le risposte delle minoranze, che definivano “ipocrita” l’atteggiamento di sindaco e Giunta) continua a far discutere. Il primo cittadino, Federico Binatti, risponde alle dichiarazioni dell’ex sindaco Enrico Ruggerone (Partito Democratico) che invitava a riflettere sia sulla condizione di “migranti” vissuta in passato dagli stessi Italiani sia sullo spirito di accoglienza che Trecate ha dimostrato nei decenni scorsi nei confronti di cittadini di altre regioni che arrivavano qui in cerca di una qualità di vita migliore. «Il Consigliere del Pd Ruggerone – afferma Binatti - ha perso l’ennesima occasione per tacere. Come può anche solo pensare di paragonare i veneti e i meridionali, che sono arrivati a Trecate ed hanno contribuito in modo sano e virtuoso a costruire la nostra comunità, con i 22 stranieri richiedenti protezione internazionale? Il Partito Democratico ha superato ogni limite del buon senso: è a dir poco assurdo e vergognoso equiparare gli italiani, che andavano in altri paesi a lavorare per guadagnarsi la pagnotta e mantenere la famiglia senza creare alcun problema, con l’immigrazione che subiamo oggi, gestita solo ed esclusivamente dalle cooperative come “attività imprenditoriale”».

Sull’argomento Binatti rende nota anche la presa di posizione del deputato novarese di Fratelli d’Italia Gaetano Nastri. «Di fronte all'emergenza migranti – sostiene Nastri - i sindaci sono lasciati sempre più da soli, mentre le Prefetture si limitano a bandire gare che alimentano il business delle varie cooperative e se ne lavano le mani di tutto quello che succede dopo. Noi di Fratelli d'Italia - Alleanza nazionale non abbiamo dubbi e siamo sempre dalla parte dei sindaci».

Daniela Uglietti

Nella foto uno degli striscioni appesi da Casa Pound a Trecate e Sillavengo di protesta contro l'arrivo dei migranti 

Articolo di: venerdì, 25 agosto 2017, 10:20 m.

Dal Territorio

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»
ROMENTINO - Ora che il processo per presunto traffico illecito di rifiuti alla cava della Romentino Inerti si è concluso con sei assoluzioni, l’Amministrazione comunale guarda al futuro con una certa preoccupazione. Che ne sarà del sito di via Torre Mandelli dove sono stati ritrovati rifiuti che lì non dovevano essere? Chi effettuerà la bonifica?(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

Suno: schianto tra due veicoli, sul posto il 118

Suno: schianto tra due veicoli, sul posto il 118
SUNO, Incidente stradale domenica pomeriggio, intorno alle 18,30, lungo la strada regionale 229 del lago d’Orta, nel territorio di Suno, nel Novarese. Il tutto all’altezza dell’incrocio con la Baraggia di Suno.Qui, per cause in fase di ricostruzione da parte dei Carabinieri di Momo, due veicoli sono entrati in collisione. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top