Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 20 agosto 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 17 marzo 2017, 12:47 p.

Novara Calcio, Sansone: «Aprile mese decisivo»

Il fantasista del Novara: «Alla salvezza manca poco, poi...»

NOVARA - Il derby è alle spalle. Il Novara si prepara a due trasferte consecutive dall’alto coefficiente di difficoltà.  Si comincia domani al “Partenio” di Avellino: «Abbiamo parlato delle cose fatte bene o meno bene - conferma Gianluca Sansone - Pensiamo subito alle prossime due partite, che sono complicate, come quelle che di attenderanno ad aprile. Cerchiamo di prepararle al meglio».  Lo 0-0 con la Pro Vercelli rappresenta pur sempre l’ottavo risultato utile consecutivo e gli azzurri hanno tutta l’intenzione di prolungare la serie positiva.In casa degli irpini ci sarà un ambientino caldo. «Nel ritorno l’Avellino ha dimostrato di essere un’ottima squadra, come lo abbiamo fatto noi. Siamo pronti ad affrontare questo tipo di partite, le difficoltà ci saranno anche per loro»..La classifica è cortissima.«Siamo tutti lì. Il Bari è sopra di due punti, poi c’è un gruppone fino alla nona. Noi abbiamo dimostrato di essere una squadra solida, abbiamo ridotto lo svantaggio e ora non dobbiamo sentirci inferiori agli altri. Penso che il mese importante sarà aprile. Dipenderà molto da noi».Lo 0-0 nel derby ha lasciato un po’ di delusione?«E’ una partita a sè, un mix di emozioni e di tensioni che in altre occasioni vengono meno evidenziate. Tra virgolette non fa testo, non ho mai visto gran gioco in un derby. Nelle prossime settimane affronteremo tante avversarie di valore».Contro le big avete sempre giocato alla pari.«Speriamo sia di buon auspicio, la salvezza non è ancora matematica ma manca veramente poco. Poi potremo cambiare orizzonte   ». Sansone ha voglia di tornare protagonista.«Fino a tre partite fa mi sentivo al top - replica - Ho accusato un po’ di difficoltà a livello fisico, ma sto cercando di allenarmi al massimo per ritrovare energie per lo sprint finale».Per l’attaccante lucano il gol non è mai stato un’ossessione.«Se segna Galabinov va bene uguale - sorride - L’importante è che si vincano le partite. Come trequartista mi trovo bene, magari ho più compiti difensivi e capita di essere un centrocampista aggiunto, ma ho anche la possibilità di muovermi più liberamente».Paolo De Luca

Articolo di: venerdì, 17 marzo 2017, 12:47 p.

Dal Territorio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio
Il Novara Calcio comunica che la gara amichevole in programma domani, sabato 19 agosto, allo stadio Piola contro la Giana Erminio è stata annullata. Gli Azzurri sosterranno così una seduta di allenamento che si aggiungerà a quella della mattina, già in programma. Intanto arrivano due convocazioni importanti per altrettanti calciatori azzurri. La Federazione(...)

continua »

Altre notizie

Incidente tra auto e tir, due feriti

Incidente tra auto e tir, due feriti
NOVARA, Una squadra dei vigili del fuoco della sede di Novara oggi 19 agosto, intorno alle 4.50, è intervenuta per un incidente stradale sull'autostrada A4, a 3 km circa dal casello di Novara Est in direzione Torino. Per cause in fase di ricostruzione da parte della Polizia stradale, un autoarticolato e un'autovettura sono entrati in collisione.  I 5 occupanti della(...)

continua »

Altre notizie

Al via la Festa dell'Uva fragola

Al via la Festa dell'Uva fragola
SUNO - È iniziata ieri  e si concluderà il 26 agoato  la  36a edizione della Festa dell'Uva fragola, organizzata dalla Pro Mottoscarone. La tradizionale manifestazione si svolge come di consueto  all’interno di palatenda con entrata libera. Tutte le sere dalle 20 alle 24 servizio ristorante con specialità locali e musica dal vivo: questa sera(...)

continua »

Altre notizie

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco
Si consolida il legame tra Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia e il Parco Nazionale  della Val Grande, per la gestione condivisa del Sesia-Val Grande Geopark.  Il progetto del Geoparco è stato promosso dall'associazione geoturistica "Supervulcano Valsesia" onlus e dal Parco Nazionale Val Grande, ai quali dal 2016 si è aggiunto l'Ente di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top