Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 25 aprile 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 17 marzo 2017, 12:47 p.

Novara Calcio, Sansone: «Aprile mese decisivo»

Il fantasista del Novara: «Alla salvezza manca poco, poi...»

NOVARA - Il derby è alle spalle. Il Novara si prepara a due trasferte consecutive dall’alto coefficiente di difficoltà.  Si comincia domani al “Partenio” di Avellino: «Abbiamo parlato delle cose fatte bene o meno bene - conferma Gianluca Sansone - Pensiamo subito alle prossime due partite, che sono complicate, come quelle che di attenderanno ad aprile. Cerchiamo di prepararle al meglio».  Lo 0-0 con la Pro Vercelli rappresenta pur sempre l’ottavo risultato utile consecutivo e gli azzurri hanno tutta l’intenzione di prolungare la serie positiva.In casa degli irpini ci sarà un ambientino caldo. «Nel ritorno l’Avellino ha dimostrato di essere un’ottima squadra, come lo abbiamo fatto noi. Siamo pronti ad affrontare questo tipo di partite, le difficoltà ci saranno anche per loro»..La classifica è cortissima.«Siamo tutti lì. Il Bari è sopra di due punti, poi c’è un gruppone fino alla nona. Noi abbiamo dimostrato di essere una squadra solida, abbiamo ridotto lo svantaggio e ora non dobbiamo sentirci inferiori agli altri. Penso che il mese importante sarà aprile. Dipenderà molto da noi».Lo 0-0 nel derby ha lasciato un po’ di delusione?«E’ una partita a sè, un mix di emozioni e di tensioni che in altre occasioni vengono meno evidenziate. Tra virgolette non fa testo, non ho mai visto gran gioco in un derby. Nelle prossime settimane affronteremo tante avversarie di valore».Contro le big avete sempre giocato alla pari.«Speriamo sia di buon auspicio, la salvezza non è ancora matematica ma manca veramente poco. Poi potremo cambiare orizzonte   ». Sansone ha voglia di tornare protagonista.«Fino a tre partite fa mi sentivo al top - replica - Ho accusato un po’ di difficoltà a livello fisico, ma sto cercando di allenarmi al massimo per ritrovare energie per lo sprint finale».Per l’attaccante lucano il gol non è mai stato un’ossessione.«Se segna Galabinov va bene uguale - sorride - L’importante è che si vincano le partite. Come trequartista mi trovo bene, magari ho più compiti difensivi e capita di essere un centrocampista aggiunto, ma ho anche la possibilità di muovermi più liberamente».Paolo De Luca

Articolo di: venerdì, 17 marzo 2017, 12:47 p.

Dal Territorio

Un brutto Novara crolla a Vicenza

Un brutto Novara crolla a Vicenza
Un Novara autore di una prova incolore esce sconfitto dal Menti di Vicenza. Gli azzurri in partenza danno l'idea di poter controllare la partita e trovano anche il vantaggio con Macheda. Il gol però sembra accontentare il Novara e a poco sale il Vicenza. Ebagua Bellomo e Orlando  trovano tre gol che annichiliscono la squadra di Boscaglia su cui scende la notte. Novara abulico(...)

continua »

Altre notizie

Sorpreso con della droga: condannato a un anno di reclusione

Sorpreso con della droga: condannato a un anno di reclusione
NOVARA, Un anno di reclusione e 2mila euro di multa. Si è concluso così lunedì pomeriggio 24 aprile, in Tribunale a Novara, il processo a carico di S.N., cittadino marocchino residente a Vercelli. L’uomo, fermato a febbraio in via Magenta, nella zona a ridosso della stazione ferroviaria, era a processo per spaccio di sostanze stupefacenti e per non aver ottemperato(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Nel 2016 donate quasi 180.000 sacche di sangue

Nel 2016 donate quasi 180.000 sacche di sangue
VERBANIA - Domenica 30 Aprile presso Il Centro Multifunzionale “Il Maggiore” (Via Al Torrente San Bernardino, 49), a partire dalle 9.30 si terrà la 46^ Assemblea Regionale Avis.   Saranno presenti 145 delegati Avis, rappresentanti delle istituzioni e molti dirigenti delle organizzazioni del volontariato, del terzo settore e sportive. L’Assemblea(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top