Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 04 settembre 2017, 5:51 p.

Mille “uomini neri” in sfilata davanti a 30mila spettatori (FOTOGALLERY)

In Valle Vigezzo evento con delegazioni da tutto il mondo

SANTA MARIA MAGGIORE - Un segnale forte di amicizia tra i popoli, contro il terrorismo. E’ un messaggio chiaro quello che il sindaco di Santa Maria Maggiore ha voluto lanciare durante la tradizionale sfilata del Raduno Internazionale dello Spazzacamino, l’evento clou dei quattro giorni della manifestazione durante la quale la Valle Vigezzo diventa la capitale mondiale dei rusca e che è giunta quest’anno alla sua trentaseiesima edizione. Sono stati poco meno di mille gli spazzacamini che hanno sfilato ieri mattina alle 10 tra due ali di folla (30 mila le presenze stimate), davanti a piazza Risorgimento e le vie del centro storico di Santa Maria Maggiore: ventinove delegazioni provenienti dall'Europa  e da varie parti del mondo, con new-entry quest’anno la Russia. «Gli spazzacamini ritornano qui, a casa loro, da ogni parte del globo» ha spiegato Anita Hofer, vice presidente dell'Associazione Nazionale Spazzacamini e attivissima promotrice della manifestazione. Sì perché la Valle Vigezzo è la culla di questo antico mestiere, tant'è che nelle carte geografiche del 1500 era nominata come “Valle degli Spazzacamini”. Proprio da queste terre nei secoli partirono generazioni di emigranti spazzacamini in cerca di fortuna in Francia, Germania, Austria ed Olanda. E  i più richiesti erano i bambini, che con facilità visto l'esile fisico riuscivano ad entrare nei camini.«E’ una giornata di festa ma anche di ricordo, di quelle tristi pagine dell’emigrazione e dello sfruttamento minorile. Oggi però vogliamo anche lanciare un messaggio di grande unione dei popoli nel segno degli spazzacamini, contro chi semina il terrore e vuole dividerci» ha voluto evidenziare il sindaco di Santa Maria Maggiore, Claudio Cottini. E non è stato un caso se gli applausi più forti siamo stati quelli al passaggio della delegazione della Spagna, con i sentimenti rivolti a Barcellona. Ma tutta la sfilata ha raccolto l’entusiasmo delle migliaia di persone assiepate dietro le transenne, con i più piccini che attendevano con trepidazione il passaggio degli “uomini neri” per ricevere in dono caramelle e gadget.
Marco De Ambrosis

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

spazzacamini 6.JPG

spazzacamini7.JPG

spazzacamini2.JPG

spazzacamini3.JPG

spazzacamini5.JPG

Articolo di: lunedì, 04 settembre 2017, 5:51 p.

Dal Territorio

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Città della Salute e ospedale Vco più vicini

Città della Salute e ospedale Vco più vicini
Individuate le risorse per la Città della Salute di Novara e di Torino e per gli ospedali unici dell'Asl To5 e del Vco, oltre al completamento di Verduno e Valle Belbo e per potenziare Fossano, Saluzzo e Savigliano. Un investimento complessivo che sfiora gli 1,5 miliardi di euro sugli ospedali piemontesi. Lo prevede la delibera del piano di edilizia sanitaria che l'assessore(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

^ Top